Udicon
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Caos tamponi, l'Ausl risponde: 'Cambieremo la viabilità all'interno dell'area e orari di prenotazione, ma gli utenti ci aiutino rispettandoli'

La Pressa
Logo LaPressa.it

I responsabili Ausl Span? e Borsari: 'Cambio nei percorsi vaccini e tamponi nell'area e cambio negli orari dell'appuntamento, non più a fasce ma a orario fisso. Allo studio il cambio del protocollo per i tamponi ipotizzando un solo test a fine quarantena'. Ma il nodo rimane la carenza di personale


Caos tamponi, l'Ausl risponde: 'Cambieremo la viabilità all'interno dell'area e orari di prenotazione, ma gli utenti ci aiutino rispettandoli'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Sfuma per ora l'ipotesi lanciata dieci giorni fa dal Direttore Generale Ausl Antonio Brambilla, di una apertura del punto tamponi nell'area dei Portali e del Palasport. E sfuma, almeno per ora, la prospettiva di avere un incremento consistente del personale sanitario addetto ai tamponi al punto unico Drive Trough a Modena.
La soluzione che verrà adottata nell'immediato per affrontare il problema delle lunghe code sarà una diversa divisione e distribuzione del flusso veicolare all'interno dell'area di via Minutara sulla base delle vaccinazioni e dei tamponi. In prospettiva c'è poi sia l'ipotesi di fornire orari fissi e non fasce orarie di prenotazione e la richiesta, da parte dell'Ausl, che dovrebbe però avere l'ok degli organismi sanitari regionali e nazionali, di modificare il protocollo dei tamponi molecolari prenotati da medici di famiglia, guardia medica e Ausl prevedendone soltanto uno al termine della quarantena.

Modifica che porterebbe ad alleggerire il carico quotidiano sui punti tamponi. Sono alcune delle possibili soluzioni indicate questa mattina dai responsabili Ausl nel corso della conferenza stampa di presentazione dei dati della campagna vaccinale, ad un anno dall'avvio del 27 dicembre 2020. Soluzioni che escluderebbero l'ipotesi avanzata invece nei giorni scorsi e confermata dal Direttore Generale Ausl Antonio Brambilla di aprire un centro separato nella prima sede di fianco al Palapanini.

Ad illustrare le modifiche viarie Andrea Spanò, Direttore del Distretto sanitario di Modena: 'Attualmente chi entra nell'area e deve fare il vaccino va a sinistra mentre chi deve sottoporsi al tempone prosegue dritto poi alla rotatoria svolta a destra ed entra nel piazzale. Invertiremo i flussi. Per il tampone a destra e poi un lungo percorso in parellelo al muro perimetrale dell'area per poi dirigersi direttamente al punto dei tamponi, mentre chi dovrà sottoporsi al vaccino entrerà dal punto in cui ora sono indirizzate le auto per i tamponi, all'altezza della rotatoria.

Per indicare il giusto tragitto ai mezzi in transito, visto che la segnaletica non cambierà, saranno utilizzati volontari movieri (già questa mattina visti in azione) e agenti della Polizia Locale'.



Questo dovrebbe consentire di concentrare e distribuire all'interno dell'area una quantità maggiore di auto in coda per i tamponi, riducendo le lunghe code su via Minutara, all'esterno dell'area. Ciò avrà un impatto sul traffico ma non sull'imbuto al punto tamponi dove gli operatori in servizio erano in questi giorni due. Su questo fronte l'Ausl non avrebbe ancora ricevuto risposta all'appello lanciato alla struttura commissariale.

La nuova esplosione dei contagi registrati nelle ultime settimane ha raddoppiato il numero di quelli molecolari da effettuare, su indicazione e prenotazioni dell'Ausl, nei punti provinciali Drive-Trough. Dai circa 2000 di alcune settimane fa ai 5000 odierni. Il centro più grande della provincia quello di Modena, in via Minutara, dove le code si sono moltiplicate, con attese fino a 5 ore nella giornata di domenica 26 e 2,5 ore nella giornata di lunedì 27. Come documentato, con auto in coda per chilometri anche fuori dall'area militare dove i tendoni del Drive Trough convivono con gli hanghar adibiti ad Hub Vaccinale. Come evitare questi ingorghi e risparmiare lunghe attese a famiglie costrette in coda per ore in auto accese? A domanda i responsabili Ausl questa mattina rispondono illustrando le due soluzioni indicate sopra (modifica della viabilità e possibile protocollo per i tamponi), e con alcune raccomandazione, frutto anche di un sopralluogo effettuato in mattinata. 'Abbiamo visto persone che alle 7 erano già li, nonostante il fatto che non ci sono appuntamenti prima dell'ora successiva. Persone che arrivano con due ore di anticipo rispetto all'orario o alla fascia oraria indicata poi non si meraviglino dell'ora di o più di attesa. Consigliamo a tutti di non arrivare troppo presto. Purtroppo la prenotazioni dei tamponi non è come quella del CUP, ovvero le prenotazioni sono tante perché arrivano anche in maniera separata da medici di famiglia o Guardia Medica'.

Durante la conferenza, da parte dei responsabili Ausl, anche il riferimento alle nostre interviste realizzate in diretta agli utenti in coda. 'Avreste dovuto chiedere loro anche l'orario della prenotazione'. Ricordiamo che la domanda, fatta, ha sempre avuto una risposta e indicava una fascia oraria compatibile con l'arrivo. 'E' comunque consigliabile, in una fascia oraria aperta, scegliere la seconda parte della mattinata e non la prima. Chi ha la prenotazione viene processato e arrivare in tarda mattinata è praticamente garanzia di accedere più velocemente'

Gi.Ga.


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Italpizza

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Modena, camion incastrato in via ..
Per liberare la strada è stato necessario deviare il traffico chiudendo il tratto tra via ..
26 Febbraio 2024 - 17:47
Maltempo, allerta arancione domani in..
Precipitazioni diffuse sulle montagne centro occidentali con possibili innalzamenti dei ..
26 Febbraio 2024 - 16:10
Addio don Giovanni Nicolini, ..
Tra i primi collaboratori di don Giuseppe Dossetti, a lungo vicario per la Carità ..
26 Febbraio 2024 - 16:03
Maltempo, 20 centimetri di neve a ..
Nella serata di oggi i tecnici usciranno per salare le strade maggiormente a rischio di ..
26 Febbraio 2024 - 15:04
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24