Udicon
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Carenze igienico sanitarie: multa da 1000 euro a pizzeria a Mirandola

La Pressa
Logo LaPressa.it

A seguito di una verifica del Nas dei carabinieri che ha riscontrato la malconservazione degli alimenti e sporcizia diffusa, ricettacolo per insetti e roditori


Carenze igienico sanitarie: multa da 1000 euro a pizzeria a Mirandola
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Nell'ambito dell'operazione 'Estate Tranquilla 2023', alcuni giorni fa, i carabinieri Nas di Parma hanno condotto un'ispezione in una pizzeria a Mirandola, evidenziando diverse carenze igienico sanitarie. Durante l'ispezione, i militari hanno osservato che i sistemi di prevenzione dell’ingresso di agenti infestanti (zanzariere) erano in parte danneggiati ed in parte completamente assenti, erano presenti mosche all'interno dell'attività, gli alimenti erano stoccati in promiscuità con oggetti e materiale vario non attinente all'attività all'interno del locale deposito, l’impianto di refrigerazione era danneggiato e pertanto poco efficiente. Difformità rispetto a quanto disposto per locali di ristorazione anche sulla gestione dei rifiuti organici nelle aree in area adiacente l'attività. In particolare i militari hanno riscontrato sporcizia diffusa ricettacolo per insetti volanti, striscianti e roditori. A seguito di questi rilievi, è stata comminata una sanzione pecuniaria del valore di 1.000 euro al legale rappresentante dell'attività.

'In linea con l'ascesa delle temperature estive e l'incremento di occasioni sociali che vedono i cittadini usufruire più frequentemente di servizi di ristorazione al di fuori delle mura domestiche' il Nas sottolinea 'di avere intensificato gli  sforzi per garantire la sicurezza e il benessere dei cittadini, assicurando un monitoraggio efficace e continuo di possibili rischi igienico-sanitari. I controlli saranno intensificati per tutto il periodo estivo, per tutelare la salute pubblica e assicurare il rispetto delle norme igienico sanitarie nel settore della ristorazione'.

Foto: un operatore del Nas nel corso di un controllo (immagine di repertorio)

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Italpizza

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Modena, al Novi Sad aperto il nuovo ..
Al servizio gratuito, gestito dalla cooperativa Aliante, si accede con il versamento di una ..
21 Febbraio 2024 - 19:31
Al Museo Enzo Ferrari in mostra i ..
La nuova mostra è stata aperta il 18 di febbraio, una data spartiacque nella storia ..
21 Febbraio 2024 - 18:38
Attività socio-sanitarie Ausl ..
Federica Rolli sarà direttore sociosanitario dell’Agenzia della Tutela della salute della..
21 Febbraio 2024 - 12:52
Guerra senza fine: Francesco ..
Toni Capuozzo e Francesco Borgonovo, si confrontano sul tema della guerra in un nuovo libro ..
21 Febbraio 2024 - 12:45
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24