Corsi di formazione per richiedenti asilo
MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
articoliSocieta'

Corsi di formazione per richiedenti asilo

La Pressa
Logo LaPressa.it

Un bando per selezionare le proposte. Conclusi i primi percorsi promossi dal Comune per potatori e per magazzinieri: un terzo dei partecipanti ha trovato lavoro


Corsi di formazione per richiedenti asilo
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Agricoltura, orticultura e frutticultura; ristorazione e cucina; saldatura e meccanica; magazziniere e carrellista. Questi gli ambiti relativi ai corsi di formazione rivolti ai beneficiari del progetto Sprar che il Comune di Modena promuove a partire dal mese settembre. L’amministrazione comunale ha pubblicato un’indagine esplorativa di mercato per selezionare i progetti formativi adeguati; l’avviso è consultabile sul sito del Comune nella sezione bandi di gara e all’Albo pretorio.

L’iniziativa è finanziata tramite contributo del Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo per la prosecuzione del progetto Sprar per il triennio 2017-2019. Il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, Sprar, attivo attraverso la rete degli enti locali, dispone a Modena di 65 posti con una permanenza media di 6-8 mesi. L'accoglienza prevede che, attraverso servizi di orientamento, informazione e formazione, si accompagni la persona verso la riconquista dell’autonomia.

Accanto all’apprendimento della lingua, i beneficiari vengono quindi indirizzati a corsi di formazione che attualmente, per mancanza di adeguate proposte o perché quelle esistenti si rivolgono a chi resta senza lavoro dopo un periodo di occupazione, vengono selezionate dall’amministrazione attraverso indagini esplorative di mercato; in tal modo i percorsi formativi possono essere appositamente pensati per i beneficiari Sprar e tener anche conto delle difficoltà linguistiche.

I corsi devono avere un taglio pratico e operativo, una durata di 80 ore, essere rivolti a gruppi di 10-20 persone al massimo e riguardare settori e ambiti di attività che rispondono alle attuali prospettive di inserimento lavorativo.

All’inizio dell’anno una decina di beneficiari del progetto Sprar ha portato a termine un corso di formazione per potatore fruttiviticolo con lezioni in aula su aspetti agronomici e sicurezza dei luoghi di lavoro, esercitazioni sul campo in aziende agricole e prove finali per valutare le competenze acquisite.

Tra febbraio e marzo, altri 10 giovani hanno seguito un corso di formazione per magazziniere-carrellista articolato in lezioni, dimostrazioni,  esercitazioni pratiche e visite finali ai magazzini di due grandi aziende modenesi. Al termine del corso hanno affrontato i test finali e oltre all’attestato di Formazione generale, quasi tutti i partecipanti sono riusciti a conseguire l’attestato per alimentarista Haccp, riconosciuto nel comparto agro-alimentare che conta numerose aziende nel territorio. Tre studenti, Issaka, Aboubacarr e Harun, dopo aver passato test teorico ed esame pratico, hanno anche conseguito l’abilitazione all’utilizzo di carrelli elevatori semoventi con conducente.

Complessivamente circa un terzo dei partecipanti dei due corsi, ossia 7 su 20, ha già trovato lavoro in aree attinenti al percorso seguito o in settori diversi, a Modena come in altre città in cui si sono quindi spostati.


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

CISL Emilia Centrale
Societa' - Articoli Recenti
Ancora problemi di salute per Fedez: salta la partecipazione in tv
Per problemi di salute il rapper non sarà questa sera alla trasmissione di Cattelan ‘Da ..
20 Maggio 2024 - 17:23
Vertenza Hera, la mobilitazione continua: il 24 giugno nuovo sciopero
Filctem Cgil – FP Cgil ribadiscono criticità irrisolte e non affrontati sul tema di ..
20 Maggio 2024 - 16:54
Temporali in Emilia Romagna, domani è allerta meteo
Temporali, anche di forte intensità, con possibili effetti e danni associati
20 Maggio 2024 - 13:50
Occhio alle truffe: appuntamento Consob e Codacons a Modena
Oggi alle 18 l'Auditorium Confcommercio di via Piave ospita l'evento 'Occhio alle truffe' ..
20 Maggio 2024 - 12:16
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24