Dal 7 settembre è ancora Mutina Boica
VLP Events
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliSocieta'

Dal 7 settembre è ancora Mutina Boica

Data: / Categoria: Societa'
Autore:
La Pressa
Logo LaPressa.it

Fino al 10 settembre, sul tema 'Un mondo in fiamme', la XIV edizione del festival di rievocazione storica al Parco Ferrari. Il programma delle iniziative. Aumentano quelle per i ragazzi e i concerti. E tutto eliminando, il più possibile, l'uso della plastica


Dal 7 settembre è ancora Mutina Boica
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Quattro giorni di rievocazione, musica, teatro, buon cibo e condivisione per oltre 40 eventi che accompagneranno spettatori e appassionati indietro nel tempo, con proposte per tutte le età e la partecipazione di oltre 300 rievocatori. Dal 7 settembre, al parco Ferrari di Modena, è ancora Mutina Boica.

Tra le novità di questa edizione, il progetto “Il cammino del piccolo guerriero”, un vero e proprio villaggio gallico per i più piccini, accompagnati tra giochi, teatro e laboratori in un viaggio verso la maturità, che vedrà la partecipazione di oltre 20 bambini provenienti dal teatro di guerra in Ucraina grazie a una partnership con l’associazione Porta Aperta, e l’appuntamento scientifico con la tavola rotonda “Dalla storia al racconto: le strade per narrare il passato” per catapultare il pubblico nella storia attraverso diversi linguaggi quali il romanzo, il fumetto, la rievocazione.

 Il tema scelto per questa edizione è “Un Mondo in Fiamme”, per guardare alle fiamme con lo sguardo di chi non ha paura di farlo. «Raccontare la storia, che è il compito principale della rievocazione storica, non toglie la responsabilità di guardare al presente che ci circonda: non di giudicarlo, questo non sta a noi, ma certamente cercare di capirlo utilizzando gli strumenti che meglio conosciamo: la cultura, lo spettacolo, la rievocazione storica - spiegano gli organizzatori - Ecco allora che “Mutina Boica - Un Mondo in Fiamme”, nell’evocare l’immagine di un mondo segnato da conflitti e da quelle lacerazioni sociali che ogni guerra genera, prova a raccontare alcune grandi storie del passato che risuonano con echi profondi nel nostro presente. Con questa edizione vogliamo raccontare episodi, alcuni reali, altri leggendari, che nell’immaginario collettivo ebbero la stessa capacità di creare echi profondi e scuotere il sentimento collettivo del mondo romano repubblicano».

La cornice di Mutina Boica sarà, come sempre, arricchita da stand gastronomici, oltre 15, e dal mercato artigianale, tutto all’insegna dell’impegno plastic free e del contenimento dei rifiuti monouso, percorso iniziato nel 2019 e che ha portato nella scorsa edizione a produrre appena 31 kg di plastica, lo 0,6% rispetto al totale dei rifiuti prodotti che si unisce al 3,5% di rifiuti indifferenziati complessivi prodotti. Sarà inoltre replicata la scelta di non stampare materiali cartacei, iniziata nel 2022, che ha portato a oltre 20mila visualizzazioni del sito nei giorni dell’evento.  

 L’atteso appuntamento della domenica pomeriggio con lo spettacolo di rievocazione “102 A.C.: LE GALLIE IN FIAMME” – quest’anno dedicato all’orda immane che Roma dovette fronteggiare tra il 107 e il 101 a.C. tra Cimbri e Teutoni – avrà come protagonisti oltre 200 rievocatori di 22 associazioni provenienti da tutta Italia che daranno vita ad accampamenti celti, etruschi, greci e romani e a un fitto programma di didattiche e laboratori. 

 

La musica e il teatro avranno come sempre un posto di primo piano a Mutina Boica, con due concerti in più rispetto alla scorsa edizione e alcuni interessanti incursioni nel mondo del folk europeo, grazie alle sonorità degli Almantes - vincitori dell’European Celtic Contest 2022 - e ai virtuosismi ritmici del guitar-man soloist Daniele Mammarella; la line-up delle serate principali è affidata ai ritmi debordanti dei Daridel e dei Corte di Lunas, mentre la chiusura è, come da tradizione, affidata alle ballate piratesche dei Drunkes Sailors. 

Sul fronte teatrale, in scena “Le Baccanti”, testo onirico che mescola il timore degli uomini con l’imponderabilità del divino, grande spettacolo co-prodotto da Mutina Boica e STED Teatro, con in scena oltre 50 tra attori, danzatori e figuranti per la regia di Marco Marzaioli. Anche i dissacranti spettacoli del Teatro Storico d’Azione racconteranno le storie degli Dei dell’Olimpo: nascite, storie e amori delle divinità che hanno segnato la cultura occidentale, affiancati sulla scena dai grandi classici del TSA che il pubblico si aspetta.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Scuole scelte e negate, partiti i ricorsi:  interessato il Capo dello Stato
Sono due, relativi a studenti che si sono visti negare tutte e tre scuole indicate i ricorsi..
08 Luglio 2024 - 14:15
Le alghe invadono il Naviglio, animali in difficoltà e rischio in caso di piena
Il livello di copertura sopra e sotto la superficie è altissimo. La rimozione, un tempo ..
08 Luglio 2024 - 02:11
Il cardinale Ruini colto da malore: è ricoverato in terapia intensiva
'Il paziente è vigile e collaborante e le sue condizioni cliniche sono al momento stabili. ..
07 Luglio 2024 - 19:36
Comuni ricicloni: primato Aimag in Emilia-Romagna e nel territorio modenese
La società di Mirandola gestisce la raccolta a Carpi e nella maggior parte dei comuni ..
07 Luglio 2024 - 00:23
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24