Udicon
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Ex Amcm: il Comune cede anche le servitù, la privatizzazione dell'area è ormai compiuta

La Pressa
Logo LaPressa.it

Stipulato nei giorni scorsi, prima della presentazione della prima parte dei lavori, l'atto che chiude di fatto il percorso a tappe che ha portato la società guidata da CMB ad acquisire dal comune le aree e gli edifici in cui è stato realizzato il parcheggio interrato e nelle quali sorgeranno il supermercato Coop e tre nuovi palazzi


Ex Amcm: il Comune cede anche le servitù, la privatizzazione dell'area è ormai compiuta
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

L'intervento edilizio e immobiliare nell'area dell'ex Amcm ha trasformato l'area pubblica, con parcheggi pubblici e non a pagamento, in una area prevalentemente privata, con parcheggi privati a pagamento, con una area commerciale privata, e nuovi palazzi. Ovviamente privati. Dell'idea e del progetto culturale e pubblico originario è rimasto ben poco. 

In virtù del contratto di parternariato stipulato tra il Comune di Modena e la C.M.B. Società Cooperativa di costruzioni di Carpi, mandataria del Raggruppamento Temporaneo di Imprese che ha realizzato e realizzerà buona parte della ricostruzione dell'area, acquisendone la proprietà, il Comune ha previsto di cedere in questi anni i seguenti beni per una superficie potenzialmente edificabile di circa 10.000 metri quadrati, costituita principalmente da:

PALAZZINA SU VIA CARLO SIGONIO e relativa area pertinenziale per una superficie di mq. 1.460 con potenzialità edificatoria pari a mq 550 di SU (che sta per superficie utile), da destinarsi a residenza e/o uffici
EX OFFICINA FILOVIA e relativa area pertinenziale per una superficie pari a mq. 3.290 con potenzialità edificatoria: mq 1.600 di SU per struttura commerciale (per il supermercato Coop),  mq 210 di SU per attività di ristorazione, mq 650 di SU per direzionali e ambulatori e mq 800 di superficie accessoria
AREE LIBERE PROSPETTANTI SU VIA BUON PASTORE per una superficie pari a mq. 1.455 con potenzialità edificatoria pari a mq 1.660 con destinazione a residenza
AREE LIBERE PROSPETTANTI SU VIA PERETTI per una superficie di mq 3.880 con con otenzialità edificatoria pari a mq 4.080 con destinazione a residenza 
SOTTOSUOLO area utilizzata a parcheggio seminterrato in pianta pari a mq 3.172 funzionale alla realizzazione parcheggi pertinenziali.

Ad oggi, dopo la stipula tra il Comune di Modena e la Società Parco Creatività S.P.A. guidata dalla CMB, sono già stati conclusi i seguenti trasferimenti immobiliari:
– Palazzina su Via Carlo Sigonio, con atto del 17/12/2021
- Aree libere prospettanti su Via Peretti, con atto 23/06/2022
- immobile denominato “Ex Officina Filovia”, con atto del 13/12/2022
- diritto di costruire al di sotto del suolo

Di fatto la maggior parte dell'area oggetto delle nuove edificazioni. Rimane l'uso pubblico, per i parcheggi, su cui pesa il fatto di essere a pagamento con possibili tariffe agevolate previste, per ora, per i clienti Coop.

Dopo l'acquisizione di aree ed edifici mancava soltanto le cessione del diritto ad accedere a queste aree. Arrivato con l'atto recepito il 2 ottobre dal Comune in una apposita determina con cui il Comune concede, per 98.000 euro, la 'servitù di passaggio sulle rampe di accesso carraio al e dal piano di strada, sulle corsie di manovra, sugli accessi pedonali su via Peretti e su via Carlo Sigonio al e dal piano di campagna e sulle scale di emergenza, nonché le servitù relative alla fruizione degli ascensori e all'uso dei cavedi e dei tunnel di aerazione, delle prese d'aria e degli impianti e di quant'altro al servizio o occorrente al godimento dei parcheggi'. Più di 200 parcheggi che da pubblici e gratuiti sono diventati privati e a pagamento. Con conseguenze enormi soprattutto per i residenti di una zona che da anni soffre di una carenza di parcheggi e che trovava nell'area pubblica e dove la sosta era gratuita dell'ex amcm, una seppur parziale soluzione

Con la cessione delle servitù per accesso all'area si è sancito nero su bianco il completamento della fase di quella che a tutti gli effetti è una privatizzazione di buona parte del comparto, ceduto a chi ci ha visto opportunità per costruire aree commerciali e nuovi palazzi. In una triangolazione tra Comune, cooperative 'rosse' e governo della città che ha Modena è costante da decenni e che di creativo ha ben poco. Con la sola differenza che col passare degli anni la carenza delle risorse, i vincoli per gli enti locali, hanno portato sulla gamba dei costruttori privati più potere. Diventando di fatto non solo esecutori di opere programmate dal pubblico ma anche registi delle intere operazioni. 

Le conseguenze di queste scelte, nello specifico dell'EX Amcm, si vedranno nel 2024, quando letteralmente scoppierà il caso parcheggi della zona, da via Peretti alle vie limitrofe dove i residenti si sono visti 'cancellare' dall'oggi al domani più i 250 posti auto e che oggi vivono con la consapevolezza che l'area, già congestionata, lo diventerà ancora di più con l'aggiunta di un supermercato e tre palazzi. 

Gianni Galeotti

Nella foto: il parcheggio interrato a pagamento realizzato nell'area dell'ex Amcm

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Italpizza

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
L'anniversario del miracolo di San ..
Quando la città stava per essere saccheggiata, San Geminiano apparve al vicerè di Francia ..
18 Febbraio 2024 - 10:58
Rivive oggi la prima sfilata del ..
Il consigliere comunale Alberto Bosi, capogruppo di Alternativa Popolare, ricorda ..
18 Febbraio 2024 - 08:33
Modena, paziente distrugge reparto ..
Alla luce dei gravi danni al reparto, tutti i pazienti ricoverati - complessivamente 16 - ..
17 Febbraio 2024 - 15:30
Modena, viola ripetutamente le norme:..
Entro il prossimo 22 febbraio la proprietà di un locale in piazza Roma dovrà ripristinare ..
17 Febbraio 2024 - 13:16
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24