La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
notiziarioLettere al Direttore

Ex primario Ps Modena: 'Covid, ecco terapia domiciliare che consiglio'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Daniele Giovanardi entra nel dettaglio dei farmaci da adottare. Clorochina (Plaquenil) al primo insorgere dei sintomi associata a Azitromicina e cortisone; utile anche uso di calcieparina


Ex primario Ps Modena: 'Covid, ecco terapia domiciliare che consiglio'
Gentilissimo direttore,
Molti mi chiedono consigli su cosa fare se colti da segni di influenza. Essendo medico non posso limitarmi a rispondere di rivolgersi al proprio dottore di famiglia. Posso dirvi cosa farei io, che per età sono categoria a rischio. Innanzitutto cercherei di risolvere la malattia a domicilio tenendo la febbre controllata con Tachipirina. Utile l’uso di un banale saturimetro da attaccare ad un dito ma ancora più utile controllare che non insorga affanno al minimo sforzo. Sentiti poi l’infettivologo Caravelli primario a Novara e l’oncologo Cavanna di Piacenza, famoso per aver trattato a domicilio centinaia di pazienti con esiti positivi, concordo con le loro indicazioni: clorochina (Plaquenil) al primo insorgere dei sintomi associata ad Azitromicina e cortisone; utile anche l’uso di calcieparina sotto cute per prevenire fenomeni embolici; se nonostante la terapia insorgesse affanno ed una saturazione di ossigeno bassa è importante la diagnosi di polmonite attraverso ecografia transtoracica (che loro eseguono a domicilio) e radiologia tradizionale ed ospedalizzazione.
Il Covid19 ha alta capacità infettante da persona e persona quindi utili mascherine specialmente al chiuso (cambiate spessissimo) e ancor di più la distanza di sicurezza. All’aperto è più che soddisfacente il solo distanziamento. Per fortuna il Covd19 ha poi poca forza patogena ed il 95% dei contagiati non ha sintomi o ha pochi sintomi. La letalità cioè il rapporto fra positivi al covid e i decessi è dello 0.27%  (pazienti quasi esclusivamente anziani con pluripatologie).
Bisogna poi aggiungere che la maggior parte dei positivi al tampone ha una carica virale bassissima che deve essere amplificata in laboratorio per essere riconosciuta. Il lockdown non ha nessun risultato prospettico. Se si riapriranno le attività in periodo invernale ricomincerà il contagio. Bisogna allora continuare le attività usando tutte le norme igieniche prescritte e i farmaci efficaci ai primi sintomi aspettando un vaccino. Allora specialmente per gli anziani buona alimentazione, tanta attività fisica all’aperto e per quanto possibile mantenere relazioni sociali. Inoltre tutelare le persone no Covid affette da neoplasie, problemi vascolari, metabolici... non togliendo loro la possibilità di curarsi al meglio.  
Dott. Daniele Giovanardi - ex primario Pronto soccorso Modena

Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
'Vaccini, ecco il rapporto tra la Lorenzin e le case farmaceutiche'
Politica
27 Febbraio 2018 - 15:12- Visite:151213
Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia Romagna dati peggiori d'Italia
Societa'
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:130531
Segretario Pd: ‘Votare Lega significa essere idioti’
Politica
04 Agosto 2018 - 11:35- Visite:105262
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare mia moglie a fare la spesa?
Societa'
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:62141
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
Il Punto
13 Gennaio 2019 - 08:41- Visite:59200
Modena, l'allarme Ausl: 'Circolazione virale alta: proteggetevi'
Societa'
15 Novembre 2020 - 18:12- Visite:48953
Lettere al Direttore - Articoli Recenti
'Modena, la cosiddetta Diagonale era ..
L'architetto Ronchi: 'Lo scopo era quello di unire due parti di città come connessione ..
14 Gennaio 2021 - 18:16- Visite:1343
Effetti collaterali del Covid e ..
Dobbiamo sperare che i fondi destinati alla sanità nel Recovery Plan vengano adoperati ..
07 Gennaio 2021 - 21:04- Visite:1692
Vaccini, presto e bene non stanno ..
Ecco perchè provo insofferenza nei confronti della campagna mediatica assillante, dei ..
27 Dicembre 2020 - 10:43- Visite:4263
'Piano pandemico, quando Cencetti mi ..
Il racconto dell'ex direttore del Pronto soccorso di Modena. Nel 2006 pubblicò, con il ..
20 Dicembre 2020 - 20:21- Visite:2135


Lettere al Direttore - Articoli più letti


Covid, allarme dal pronto soccorso di..
Purtroppo in questo momento non sono i posti in terapia intensiva a scarseggiare, ma quelli ..
29 Ottobre 2020 - 06:04- Visite:39414
Basta cazzeggio? Caro Venturi per ..
Quel basta cazzeggio... avremmo potuto dirlo noi al dottor Venturi quando fino al 21 ..
19 Marzo 2020 - 11:32- Visite:20913
Corsette e bici sì, passeggiate no: ..
La risposta a una nostra lettrice: Venturi ovviamente sa perfettamente cosa dice e sta ..
17 Marzo 2020 - 19:01- Visite:19182