Ferrari, il film: Modena rivive il 'set'
App
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Ferrari, il film: Modena rivive il 'set'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Primo appuntamento con focus espositivo e diversi eventi per valorizzare un’esperienza unica: presto un evento con simulatore di F1 gratuito per turisti e appassionati


Ferrari, il film: Modena rivive il 'set'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Si è svolto nel fine settimana il primo evento del progetto “Modena, il Set”, progetto che ha lo scopo di valorizzare l’esperienza che la città ha vissuto come “set” privilegiato e prestigioso del film “Ferrari” per la regia internazionale di Michael Mann.

Il progetto, ideato da dall'agenzia di marleting Ideas4you, con il patrocinio di istituzioni pubbliche e il sostegno di aziende private, comprende un focus espositivo in doppia lingua allestito presso lo Showroom di Acetaia Malpighi in Piazza Roma, una serie di eventi che partendo dalla narrativa della sceneggiatura del film raccontano e celebrano la storia dell’automobilismo sportivo e delle eccellenze imprenditoriali del territorio e un progetto giornalistico ambizioso di raccolta di testimonianze sulla storia dell’automobilismo sportivo, anche nella visione odierna di influencer attuali del mondo automotive.

Nella mostra, visitabile gratuitamente fino ad aprile 2025 e che sarà in fieri per tutto l’anno, è possibile ripercorrere la trama del film, i suoi protagonisti, i luoghi, l’anno sportivo di riferimento che è il 1957, un anno “tragico” per Ferrari, il contesto in cui si è sviluppata la storia del grande costruttore modenese, che è quello descritto e ancora attuale del grande scrittore Edmondo Berselli, ovvero “quel gran pezzo dell’Emilia”, ovvero “un’infrastruttura ambientale tirata su da Dio in persona per consentire agli uomini di creare la Ferrari”; poi il personaggio Enzo Ferrari descritto da Leo Turrini, a cui lo scorrere del tempo non ha tolto nulla e anzi ne ha acuito il mito e che è stato un lungimirante visionario antenato di Steve Jobs.

In mostra anche un pannello dedicato allo straordinario lavoro per il film e per il mondo del restauro della Carrozzeria Campana e un pannello dedicato alla “tavola emiliana” come opportunità di relazioni e business anche per il mondo dell’automobilismo - pochi sanno che l’accordo tra Ferrari e Pininfarina fu siglato nel 1951 durante un pranzo in un ristorante di Tortona (abbiamo recuperato anche un vecchio articolo che documenta la storia), infine la rassegna stampa internazionale su questa produzione cinematografica che vede Modena protagonista.

A rotazione vengono anche riprodotte pillole video con racconti vari ed esposti oggetti simbolici come le fotocamere d’epoca fornite alla produzione del film per gli oggetti di scena dal negozio Foto Vip di Modena.

Si è già svolto un primo evento collegato al progetto, con un talk show moderato da Daniele Sirotti direttore della scuola di Teatro Blue Rose e con la partecipazione di alcuni protagonisti che hanno vissuto da vicino l’esperienza: Daniele Malavolta, regista e sceneggiatore modenese, che ha collaborato con la produzione, Sandro Grimaldi, Rita Campana designer della carrozzeria Campana che ha riprodotto dieci vetture per il film, Claudio Onesti, fumettista e comparsa (che ha realizzato anche meravigliose caricature di Mann, Penelope Cruz, Adam Driver, Patrick Dempsey, Shailene Woodley ) Lodovico Corradini meccanico e comparsa, Milva Levoni costumista, Stefano Carletti Vigile del Fuoco e comparsa. Negli eventi già svolti o in programma vengono esposte anche vetture significative e sono già state esibite la Lancia Aurelia B50 Cabriolet Pininfarina della Collezione Soli (nel film guidata dai fratelli Maserati), la Fiat 500C Belvedere del collezionista Mario Bianchi (usata in una scena con penelope Cruz in Largo Garibaldi) e una Lancia Ardea degli anni Cinquanta, Collezione Candini.

Il prossimo evento in calendario sarà a breve e con la disponibilità di un simulatore di F1 a disposizione di cittadini e turisti per una prova gratuita.

Gianni Galeotti
Gianni Galeotti

Nato a Modena nel 1969, svolge la professione di giornalista dal 1995. E’ stato direttore di Telemodena, giornalista radiofonico (Modena Radio City, corrispondente Radio 24) e consiglie..   Continua >>


 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24