Udicon
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Gallucci e S.Eufemia pedonali da lunedì, e in consiglio arriva la proposta per via dei Servi

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dal 7 agosto interventi di modifica alla segnaletica e di installazione degli arredi urbani. Divieti di transito e riassetto della sosta. Il Consigliere De Maio deposita mozione per valutare entro l'inverno la stesso provvedimento per un'altra importante strada nel cuore della città


Gallucci e S.Eufemia pedonali da lunedì, e in consiglio arriva la proposta per via dei Servi
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Le zone del centro storico Gallucci e Sant’Eufemia diventano pedonali. In particolare, per la prima area, viene vietato il transito veicolare in via Gallucci, vicolo Santa Maria delle Asse, vicolo Tornei, vicolo Masone e nel tratto di vicolo del Cane compreso tra vicolo Masone e Rua Pioppa. Nella seconda zona, il divieto di transito riguarda le vie Sant’Eufemia, Badia e Vescovo Leodoino, mentre nelle vie Carteria, Malatesta e de’ Correggi cambia la circolazione.

Da lunedì 7 agosto vengono infatti attuati gli interventi di modifica della segnaletica orizzontale e verticale, oltre che di installazione degli arredi urbani che renderanno pedonali e ciclabili le due aree del centro storico nella zona di via Gallucci e nella zona di via Sant’Eufemia-Badia, in ampliamento a quella già presente in largo Sant’Eufemia. I lavori richiederanno alcuni giorni e la nuova disciplina diverrà subito effettiva con l’esposizione della nuova segnaletica.

I due interventi di pedonalizzazione sono finanziati nell’ambito del “Bando ciclovie” del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili (Mims), che ha assegnato complessivamente al Comune di Modena 911 mila euro. 

Nella zona di via Gallucci, la stessa via, insieme a vicolo Santa Maria delle Asse, vicolo Tornei, vicolo Masone e il tratto di vicolo del Cane compreso tra vicolo Masone e Rua Pioppa diventano aree pedonali: nei tratti stradali compresi tra corso Canalgrande e Rua Pioppa, infatti, viene vietata la circolazione eccetto taxi, disabili, carico-scarico, veicoli diretti a passi carrabili e autorizzati da specifica ordinanza, mentre nel tratto di via Gallucci tra Rua Pioppa e viale Martiri della Libertà, delimitato da fioriere e cestini, è possibile il solo transito di pedoni e ciclisti.

Nelle vie Gallucci, vicolo Santa Maria delle Asse e corso Adriano (nel tratto tra via Gallucci e vicolo del Cane) viene inoltre vietata la sosta 0-24, mentre in vicolo dei Tornei viene istituito il divieto di fermata su entrambi i lati per la ridotta sezione stradale. Sono confermati gli stalli di sosta riservati ai disabili presenti, realizzati tre nuovi stalli per carico-scarico (tutti i gioni 0-24 per 30 minuti) su corso Canalgrande, corso Adriano e Rua Pioppa, viene riposizionata la postazione per il conferimento rifiuti e realizzate quattro nuove aree di sosta per biciclette.

Nell’area di via Sant’Eufemia, in particolare, viene modificata la circolazione veicolare lungo i tratti nord di via Carteria e via Malatesta fino a via Sant’Eufemia, oltre al tratto di quest’ultima compresa tra le due: d’ora in poi la circolazione (finora in senso orario) sarà in senso antiorario per dare continuità alla circolazione con i tratti a sud delle stesse vie Carteria e Malatesta e per bypassare il tratto di via Sant’Eufemia che diventa pedonale, eccetto velocipedi, veicoli diretti a passi carrabili e autorizzati da specifica ordinanza.
Anche il tratto successivo di via Sant’Eufemia tra via Carteria e largo Sant’Eufemia (quest’ultimo già pedonale), così come l’intera via Badia, diventano pedonali, in questo caso il transito sarà però consentito anche a taxi, disabili e mezzi per carico-scarico (per 30 minuti). Su entrambi i lati di via Malatesta e via Badia viene introdotto il divieto di sosta, così come sul lato est di via Carteria, mentre sul lato ovest vengono realizzati un ulteriore stallo di sosta per disabili e uno stallo per carico-scarico dalle 8 alle 20 nei soli giorni feriali per un massimo di 30 minuti. Nel tratto di via Sant’Eufemia tra Carteria e Badia sono confermati il posto per disabili e la postazione di conferimento rifiuti, vengono inoltre realizzati tre nuovi stalli per carico-scarico, in questo caso tutti i giorni 0-24 per massimo 30 minuti, mentre è istituito il divieto di fermata su entrambi i lati. I veicoli in uscita su via Emilia centro da via Carteria e da via Badia (eccetto taxi e disabili) hanno l’obbligo di svolta a sinistra in uscita dal centro storico.

In via Sant’Eufemia vengono collocati cestini e fioriere, incrementati i portabici del tipo a “P” e, nel tratto più vicino a largo Sant’Eufemia, vengono posizionate anche panchine di design e dissuasori a sfera.

La zona pedonale è estesa anche all’intera via Vescovo Leodoino, dove è istituito il divieto di sosta su entrambi i lati eccetto lo stallo di sosta per i disabili già presente. In via de’ Correggi, inoltre, viene invertito il senso di marcia e la via diventa senso unico in direzione via Carteria.

Il Consigliere De Maio (Modena Sociale), propone la pedonalizzazione di Via Dei Servi e relativa piazzetta

Una proposta che nelle premesse dell'atto arriverebbe direttamente da diversi residenti della zona quella relativa alla pedonalizzazione di via e piazzetta dei Servi, sempre in pieno centro. Una proposta avanzata e depositata in forma di mozione, dal Consigliere comunale di Modena Sociale Beatrice De Maio. 

Nell'atto vieve chiesto che sia avviato al più presto uno studio di fattibilità riguardante l’intero tratto compreso tra via Canalino e Corso Canalchiaro, oltre della adiacente Piazzetta dei Servi, avviando anche un confronto partecipato con i residenti e le rappresentanze del commercio e di categoria professionali, al fine di valutarne le possibili modalità di introduzione, anche in relazione a soluzione integrale o per giorni, o fine settimana o fasce orarie.
Insieme agli interventi relativi alla segnaletica e alle opere conesse alla pedonalizzazione, nella mozione vengono chiesti strumenti e azioni per offrire opportunità di mobilità alternativa e sostenibile per l’accesso ed il transito dei residenti, per chi è diretto alle attività della zona, oltre che per i fornitori delle medesime attività.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Italpizza

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Vincenzo Paldino, nuovo segretario ..
La confederazione sindacale autonoma conta in provincia 10.000 lavoratori iscritti nel ..
14 Febbraio 2024 - 18:55
Ok a rinvio di 6 mesi per il ..
Burioni: 'L'ennesima strizzata d'occhio nei confronti di chi non rispetta le leggi'
14 Febbraio 2024 - 15:14
Addio Andrea Giacobazzi, ispirò ..
‘E’ sempre stato dalla mia parte anche quando molti mi voltavano le spalle. Facevano ..
14 Febbraio 2024 - 11:15
Vent'anni senza Marco Pantani: ..
Rialzarsi un giorno alla volta, nonostante le Madonne di Campiglio che ogni uomo è ..
14 Febbraio 2024 - 00:01
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24