Gli strumenti contro la violenza: gazebo in piazza della Polizia di Stato
VLP Events
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
VLP Events
articoliSocieta'

Gli strumenti contro la violenza: gazebo in piazza della Polizia di Stato

La Pressa
Logo LaPressa.it

Con Paola Convertino, dirigente del commissariato di Carpi, l'importanza della sensibilizzazione e dei nuovi strumenti di contrasto. Nell'ambito della campagna 'Questo non è amore'


Guarda i nostri video in anteprima, Iscriviti al nostro canale YouTube !
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Dall'ammonimento per stalking o per violenza domestica ai divieti di avvicinamento al Codice Rosso. Sono diversi gli strumenti per fronteggiare la violenza nel momento in cui si verifica, e per la messa in sicurezza della persona oggetto di violenza ma sono tanti anche gli strumenti della prevenzione che partono dalla conoscenza di questi strumenti e della possibilità di trovare ascolto, in via preliminare, rivolgendosi alle forze dell'ordine, anche quando la violenza è percepibile da gesti e comportamenti.

Anche di questo abbiamo parlato con la dirigente del Commissariato di Carpi e Vicequestore, Paola Convertino, presente questa mattina al gazebo informativo della Polizia di Stato allestito anche quest'anno in occasione della 'Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, vedrà la Polizia di Stato di Modena impegnata nella Campagna permanente “Questo non è amore”.

L’obiettivo è sensibilizzare l'opinione pubblica in merito alla prevenzione della violenza sulle donne; informare e, soprattutto, favorire l’emersione del fenomeno, offrendo alle vittime, attuali e potenziali, massimo supporto, nella consapevolezza che fondamentale è arrivare a rompere l’isolamento ed il silenzio, trovando il coraggio di parlare e di denunciare.

La campagna “Questo non è amore”, attiva su tutto il territorio nazionale da ormai 10 anni, vuole presentarsi come uno strumento concreto di ascolto e di divulgazione per contribuire ad un cambiamento culturale in direzione di un’effettiva parità di genere.  Riprendendo il pensiero del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Vittorio Pisani, infatti, non è sufficiente indignarsi dinanzi alla violenza, ma è necessario un lavoro di squadra per combattere ogni forma di omertà e rassegnazione.

 Sabato mattina, dalle ore 9 alle 13, in Piazza Mazzini, nel pieno centro storico di Modena, sarà allestito un punto di ascolto ed informazione, dove personale della Divisione Anticrimine, della Squadra Mobile e dell’Ufficio Sanitario Provinciale della Questura, coadiuvato dal Centro “Liberiamoci dalla violenza” della locale AUSL, favorirà un approccio proattivo con l’utenza.

Nell’occasione saranno distribuiti volantini informativi e la nuova brochure predisposti dalla Direzione Centrale Anticrimine, con consigli utili e una serie di dati che – al di là della valenza statistica – permettono di focalizzare i “fattori di rischio” e le “vulnerabilità”, consentendo alle donne di comprendere in che modo difendersi, incoraggiandole a superare la paura di essere giudicate, la vergogna di raccontare episodi della propria vita privata e – soprattutto – il timore di rimanere sole.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Le alghe invadono il Naviglio, animali in difficoltà e rischio in caso di piena
Il livello di copertura sopra e sotto la superficie è altissimo. La rimozione, un tempo ..
08 Luglio 2024 - 02:11
Il cardinale Ruini colto da malore: è ricoverato in terapia intensiva
'Il paziente è vigile e collaborante e le sue condizioni cliniche sono al momento stabili. ..
07 Luglio 2024 - 19:36
Comuni ricicloni: primato Aimag in Emilia-Romagna e nel territorio modenese
La società di Mirandola gestisce la raccolta a Carpi e nella maggior parte dei comuni ..
07 Luglio 2024 - 00:23
Simona Ventura e Giovanni Terzi si sono sposati oggi a Rimini
Nozze blindate con 200 ospiti, il rito celebrato da Bonaccini
06 Luglio 2024 - 21:11
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24