Grandi condomini e piccoli appartamenti, ora sono questi i nodi più critici del porta a porta
MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
articoliSocieta'

Grandi condomini e piccoli appartamenti, ora sono questi i nodi più critici del porta a porta

La Pressa
Logo LaPressa.it

In via Prampolini a Modena l'incontro con i tutor Hera e con l'assessore all'ambiente Filippi che rassicura: 'In campo una squadra per risolvere i problemi e nessun costo in più per cittadini'


Grandi condomini e piccoli appartamenti, ora sono questi i nodi più critici del porta a porta
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Ora che il nuovo sistema di raccolta differenziata è stato esteso a tutti i quartieri abbiamo anche un quadro delle maggiori criticità che permangono e sulle quali, sulla base delle segnalazioni dei cittadini e degli operatori stiamo operando per arrivare ad una soluzione. Quali sono le maggiori criticità e le zone più problematiche? Solitamente si tratta di abbandono o difficoltà nel conferimento, in prossimità di grandi condomini o piccoli appartamenti in cui le persone faticano a tenere in casa anche per una settimana i rifiuti. Le aree sono quelle adiacenti grandi assi viari. Questa dove ci troviamo è una zona particolarmente problematica'. Le parole sono quelle dell'assessore comunale all'ambiente Alessandra Filippi. Siamo a Modena, in via Prampolini, una lunga strada che collega la zona di via Medaglie d'Oro fino a Largo Garibaldi. Un chilometro circa di strada sul quale si affacciano diverse tipologie di abitazioni.

Dalle ville indipendenti ai palazzi.

Nell'area all'altezza del civico 243 dove è stata appena installata una batteria di cassonetti incontriamo i tutor Hera, una squadra di addetti che su segnalazione o direttamente riscontrano le difficoltà nel conferimento dei rifiuti. Dai marciapiedi invasi da sacchi gialli e blu, al punto da bloccare la circolazione dei pesoni ai conferimenti sbagliati. Ma non solo. I tutor distribuiscono kit a richiesta alle persone con difficoltà a spostarsi e danno consigli sul loro utilizzo e informazioni sul nuovo sistema. Mentre seguiamo il loro lavoro un operatore verifica che nonostante il passaggio della Carta Smeraldo, un cassonetto non si apre. Lui lo risolve il problema sul posto, aprendo il cassonetto riparandolo. In altro caso la segnalazione sarebbe arrivata ad Hera e risolta in un secondo momento. Ma quanto costa questo servizio in più? Peserà sulla Tari dei modenesi? A domanda l'assessore risponde di no.

Tutto nel pacchetto concordato da Hera che per quest'anno però lo ricordiamo costerà circa 1,2 milioni di euro rispetto allo scorso anno. 'Ma questi non sono servizi aggiuntivi. I tutor fanno parte di un servizio di accompagnamento avviato già da tempo per accompagnare l'introduzione del sistema'.

Ma cosa in concreto fanno i tutor. Cosa possiamo aspettarci o eventualmente chiedere loro? Ci risponde Annarita Vaccaro, tutore servizi Ambientali Hera


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

CISL Emilia Centrale
Societa' - Articoli Recenti
Formigine: lite tra camionisti, i Carabinieri sequestrano scacciacani
23 Maggio 2024 - 23:30
Modena, 70 anni fa l'entrata in servizio dei primi elicotteri
Oggi si è tenuta la prima cerimonia a Modena, presso la sede storica del primo Reparto Volo
23 Maggio 2024 - 21:47
Graduatoria CresciaMO: cerca otto insegnanti di scuola d'infanzia
Sul sito della Fondazione l’avviso per la selezione. Assunzioni a tempo indeterminato e ..
23 Maggio 2024 - 09:38
Ferrari, il film: Modena rivive il 'set'
Primo appuntamento con focus espositivo e diversi eventi per valorizzare un’esperienza ..
23 Maggio 2024 - 09:10
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24