Il ministro: 'Rolando Rivi ucciso dai partigiani: l'Anpi deve ancora scusarsi'
Udicon
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Il ministro: 'Rolando Rivi ucciso dai partigiani: l'Anpi deve ancora scusarsi'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Ci furono nefandezze da una parte e dall'altra: occorre lavorare sulla memoria'


Il ministro: 'Rolando Rivi ucciso dai partigiani: l'Anpi deve ancora scusarsi'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Vorrei vedere qui i vertici dell'Anpi a chiedere scusa. È ovvio che non c'è una responsabilità diretta, ma sarebbe bello se loro si unissero a noi per questa commemorazione'.
Il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano ieri ha attaccato l'associazione dei partigiani a San Valentino di Castellarano nel Reggiano, a margine della commemorazione di Rolando Rivi, il giovane seminarista ucciso nel '45 dai partigiani comunisti poi proclamato Beato dalla Chiesa.

'C'è una verità giudiziaria dei tribunali italiani che condannarono alcuni partigiani comunisti per questo delitto - ha evidenziato il ministro Sangiuliano - Non c'è stata adeguata narrazione e si è dovuto aspettare la ricostruzione del giornalista Gianpaolo Pansa con il suo libro 'Sangue dei Vinti' per fare luce sul cosiddetto Triangolo Rosso. Sono qui anche per continuare un lungo lavoro per riempire pagine vuote di storia nazionale.

Con le Foibe ci siamo quasi riusciti e consacreremo a Roma un museo che ricorda la tragica vicenda'.

A chi gli chiede se occorre superare le lotte ideologiche sulle uccisioni di quel tempo, il ministro Sangiuliano risponde così: 'Ci furono nefandezze da una parte e dall'altra. Io stesso ho candidato Sant'Anna di Stazzema (nella provincia di Lucca dove avvenne l'eccidio nazifascista con la morte di 560 persone, il 12 agosto del '44, ndr) ad un riconoscimento europeo. Teniamo conto di tutta la storia e credo che bisogna continuare a lavorare sulla memoria'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon
Articoli Correlati

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24