In fila per il parabrezza nuovo, tre settimane per smaltire le attese
App
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

In fila per il parabrezza nuovo, tre settimane per smaltire le attese

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dopo l'assalto alla prenotazione di sabato i circa 10 centri specializzati nella sostituzione di cristalli in città, oggi presi subito d'assalto


In fila per il parabrezza nuovo, tre settimane per smaltire le attese
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Già sabato, a fronte di centinaia di richieste, abbiamo prenotato e fatto arrivare per questa mattina interi autoarticolati di parabrezza, lunotti e parabrezza, per ogni tipo di mezzo, da aggiungere al nostro magazzino per iniziare a soddisfare da subito le tante persone che si sono prenotate per la sostituzione del vetro del loro mezzo. Qui abbiamo cinque addetti e abbiamo chiesto rinforzi di personale da altri centri del nostro marchio per potere soddisfare tutti in tempi i più brevi possibili'

A parlare è Gianbattista Fumagalli, area manager Glass Drive, centro specializzato nell'installazione di parabrezza e vetri auto intervistato da TV qui nel bel mezzo di quella che, seppur programmata da sabato, è stata una mattina di vera emergenza. Con file di persone che già nelle ore immediatamente successive al violento nubifragio delle ore 15 avevano prenotato la sostituzione del vetro della propria auto, in fila dalle ore 8 all'esterno del centro di viale Monte Kosica.

Scene ripetute in ognuno dei circa dieci centri presenti a Modena specializzati in questo genere di prestazione, ai quali vanno aggiunte le tante carrozzerie dove i tempi possono essere più lunghi a causa del fatto di non avere direttamente disponibile il pezzo a magazzino.

Tempi relativamente più brevi, quindi, quelli nei centri specializzati per la sostituzione. Ovviamente per chi ha prenotato per tempo. Per gli altri, dipende ovviamente dal numero di prenotazioni, 'ma una volta preso l'appuntamento' -  afferma Fumagalli  - 'in 20 minuti dalla consegna il mezzo è pronto per ripartire'

Il numero di parabrezza danneggiati è però talmente alto da saturare ancora oggi i centralini e le officine dei centri aperti,  pronti a straordinari. Un imbuto di prenotazioni e appuntamenti che sarà smaltito, secondo le previsioni, non prima di tre settimane.  Anche se si calcola che nelle prossime settimane dovrà essere gestito il lavoro che solitamente si misura in un intero anno

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Guida senza patente, fermato per la seconda volta, presenta documento falso
Già sanzionato in marzo per 5.100 euro, dalla Polizia locale, dopo un controllo, a distanza..
15 Giugno 2024 - 16:33
Cantiere Pedemontana, apre in anticipo di 15 giorni via Gualinga
Da Martedì 17 giugno transito ripristinato a Castelnuovo Rangone dove si sta realizzando un..
14 Giugno 2024 - 19:38
Radioterapia Oncologica: Inaugurato il Nuovo Acceleratore Lineare
Acquistato con fondi PNRR garantisce un grande avanzamento nei trattamenti e anche un ..
14 Giugno 2024 - 19:36
Mozarc Medical - ex Bellco, tavolo regionale il 26 giugno, ministeriale il 9 luglio
Il tavolo regionale riunirà rappresentanti dell’azienda, Confindustria Emilia Centro, ..
14 Giugno 2024 - 17:27
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24