La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram
articoliSocieta'

Internet ha cambiato i nostri hobby, ecco come

La Pressa
Logo LaPressa.it

Un hobby che grazie alla rete è decisamente cambiato è quello del cinema. Gli appassionati di film amano le sale e gli schermi


Internet ha cambiato i nostri hobby, ecco come

Gli hobby sono una delle cose più piacevoli della vita. Ci fanno staccare dalla routine del lavoro e dei doveri, e ci impegnano in qualcosa che ci piace, lasciando libero spazio alle nostre passioni, alla nostra creatività e alla nostra voglia di divertirci. Ma anche se questi sentimenti sono comuni all'essere umano fin dall'alba della sua storia – pensiamo ai giochi trovati in tombe antichissime, ad esempio – le attività che pratichiamo per divertirci sono cambiate nei secoli. E gli ultimi anni hanno visto un cambiamento ancora più epocale.

Viviamo infatti nell'epoca del trionfo del digitale. Un periodo storico in cui sempre più attività tendono a non svolgersi più di persona, in carne e ossa in un luogo specifico, ma in una dimensione virtuale. Questo ha ampliato moltissimo il ventaglio di hobby che possiamo fare, dato che per molti non siamo più obbligati a trovarci in un posto particolare per svolgerli.

Alcuni hobby naturalmente rimangono, per le loro caratteristiche, rigorosamente offline e lo saranno sempre: cucinare, fare giardinaggio, camminare in montagna, ecc. Ma altri, anche i più insospettabili, si sono almeno in parte spostati in rete.

Prendiamo il più insospettabile di tutti, lo sport. Ovviamente la maggior parte di noi continua a svolgere lo sport che preferisce – che si tratti di ciclismo o di corsa, di calcio o di basket, di nuoto o di golf – nella maniera “tradizionale”, ma negli ultimi anni sta prendendo piede la versione virtuale degli sport, ovvero gli eSport. Si tratta di versioni virtuali di un'attività sportiva, con tanto di campionati. Certamente il cuore e i muscoli non ne traggono i benefici che sono associati alla vera attività sportiva, ma anche gli eSport hanno i loro vantaggi: ad esempio hanno di recente permesso a un gruppo di ragazzi che non hanno certo il fisico di Rugani o di Balotelli, di vincere l'Europeo di calcio con la maglia italiana!

Facciamo ora un esempio più comune: i giochi. Basta tornare indietro di un paio di decenni o poco più perché fosse impensabile di giocare a carte, a Risiko o a Monopoly con altre persone se non quelle con cui ci trovavamo nella stessa stanza. Ora le cose sono cambiate. Si può trovare un compagno per giocare a scala quaranta o a qualunque gioco da tavolo semplicemente connettendosi a una versione virtuale del gioco dal proprio pc, smartphone o tablet. I nostri nonni si riunivano attorno al tavolo di un circolo per giocare a tressette o a ramino, mentre noi usiamo i nostri dispositivi. Questo ha decisamente ampliato il numero di persone che giocano abitualmente, dato che farlo in modo virtuale è molto più semplice. Non bisogna possedere materialmente i giochi e trovare dei compagni con cui giocare, mettendosi d'accordo per una certa ora e un certo luogo. Oggi si può giocare mentre ci si trova sull'autobus di ritorno dal lavoro o dal proprio letto a notte fonda mentre non si riesce a dormire.

Tra tutti i giochi, quelli che hanno visto allargarsi di più la loro platea di giocatori grazie al web sono i giochi di casinò. Un tempo questo hobby era riservato a pochi. Bisognava infatti recarsi fisicamente in una sala da gioco – e in Italia sono sempre state poche – e disporre di cifre anche piuttosto consistenti per giocare. I casinò tradizionali infatti non sono interessati ai piccoli giocatori, e pochi giocatori con un grande portafogli sono molto più redditizi. Di conseguenza, la maggior parte delle persone ne era semplicemente esclusa, specialmente dai giochi più esclusivi, come la roulette.

Oggi tutto questo è cambiato, e l'hobby del gioco è diventato accessibile a tutti. Basta avere una connessione a internet e un pc, uno smartphone o un tablet. Prendi ad esempio il gioco della roulette. Siti come roulette-on-line.it offrono versioni virtuali della roulette su cui giocano ogni giorno migliaia di persone, molto più di quelle che un tempo avrebbero affollato i casinò tradizionali.

Un altro hobby che grazie alla rete è decisamente cambiato è quello del cinema. Gli appassionati di film amano le sale e gli schermi, ma è difficile andare al cinema tutti i giorni ed è una cosa che richiede anche una grossa spesa. Oggi grazie ai servizi in streaming è possibile fare il pieno di film da casa propria, spendendo al mese quanto si spende per un biglietto del cinema. E alcune “sale virtuali”, come quella di MYmovies, permettono addirittura di fare la cosa più proibita in assoluto per i cinefili: chiacchierare durante la proiezione. Offrono infatti un servizio di chat con cui si può commentare il film in diretta senza disturbare la visione.

La rete ha decisamente cambiato i nostri hobby, così come tanti altri aspetti della nostra vita, e in molti casi li ha resi più accessibili, permettendoci di viverli di più!


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Articoli Correlati
Coronavirus, dal 15 giugno in Emilia Romagna riaprono cinema e teatri
Societa'
06 Giugno 2020 - 14:26- Visite:3796
Sberleffo alla giunta: il Guernica occupa un altro cinema
Politica
03 Dicembre 2017 - 17:40- Visite:2051
'Bastiglia, in arrivo maxi sala scommesse. La giunta Pd chiarisca'
Politica
06 Luglio 2020 - 19:08- Visite:1702
L'immaginazione negata ora è in casa del Vescovo
Parola d'Autore
03 Dicembre 2017 - 20:02- Visite:1520
Modena, addio all'autogestione: i carabinieri sgomberano l'Olympia
Politica
30 Novembre 2017 - 07:49- Visite:1471
Occupazioni, un teatrino funzionale a chi governa
Il Punto
03 Dicembre 2017 - 21:04- Visite:1462
Societa' - Articoli Recenti
Covid, tampone e isolamento per ..
Svolta della Regione Emilia Romagna. Se il tampone è negativo, rimane l’obbligo di ..
05 Agosto 2020 - 16:46- Visite:101
Confesercenti: 'Il Comune chiuda i ..
'I cantieri arrecano forti disagi ai fruitori del centro storico e scoraggiano i clienti di ..
05 Agosto 2020 - 16:06- Visite:62
Covid Modena, nuovo contagiato è in ..
Dopo la fine della prima ondata è il primo caso di paziente covid nel modenese di nuovo ..
05 Agosto 2020 - 15:22- Visite:864
Giornalino del Comune: rinnovo (con ..
Nel biennio precedente lo stesso tris di imprese si aggiudicò l'affidamento dello stesso ..
05 Agosto 2020 - 14:04- Visite:168


Societa' - Articoli più letti


Morti nelle Rsa per Covid, in Emilia ..
Lo riporta l'Istituto superiore di sanità nell'ultimo report del 14 aprile sul contagio da ..
19 Aprile 2020 - 18:05- Visite:120197
Modena in zona rossa: cosa prevede la..
Spostamenti bloccati, permessi solo per emergenza. Chiuse palestre, piscine e centri ..
07 Marzo 2020 - 21:45- Visite:67121
La pandemia globale di Coronavirus? ..
E' tutto ancora on line. Il John Hopkins Center for Health Security con il World Economic ..
03 Marzo 2020 - 09:43- Visite:64246
Il Sulpl risponde: Posso accompagnare..
In questo periodo solo il marito si recherà a fare al spesa, avendo al seguito ..
17 Marzo 2020 - 11:24- Visite:50618