Udicon
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Pattinaggio su ghiaccio: Jason Brown sarà la stella internazionale del Galappennino

La Pressa
Logo LaPressa.it

Venerdì 5 gennaio, per l'ottava volta, Fanano ospita la manifestazione di pattinaggio di figura. Il pattinatore statunitense tra i protagonisti. Sul ghiaccio anche il neocampione italiano Nikolaj Memola e le 'Ice on Fire' team di pattinaggio sincronizzato detentore del record italiano di punteggio. 'Voce' dal vivo del Gala sarà la cantante Dolcenera


Pattinaggio su ghiaccio: Jason Brown sarà la stella internazionale del Galappennino
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Arriva direttamente dagli Stati Uniti la stella internazionale di prima grandezza che illuminerà l’edizione 2024 del Galappennino, manifestazione in cui pattinaggio artistico su ghiaccio e musica d’autore si fondono per offrire un’esperienza unica, in programma al Palaghiaccio di Fanano il 5 gennaio. Si tratta di Jason Brown pattinatore trentunenne che ormai da alcuni anni è sulla cresta dell’onda e che nel suo palmarès può vantare sei vittorie nelle gare ISU, International Skating, di Grand Prix, un titolo nazionale e un bronzo conquistato alle Olimpiadi di Sochi. Sempre in ambito maschile spicca il nome del giovane e talentuoso Nikolaj Memola che nei giorni scorsi, a Pinerolo, si è laureato campione italiano assoluto. Il pattinatore italiano, allenato dalla madre russa Olga Romanova, è in grado di eseguire salti quadrupli e ha già partecipato a un’olimpiade invernale nella categoria junior mentre, lo scorso anno, alla finale del Grand Prix a Torino si è classificato secondo tra gli junior.

Novità assoluta di quest’anno al Galappennino sarà il pattinaggio sincronizzato, disciplina relativamente giovane e decisamente spettacolare in cui sedici atlete si esibiscono unendo alla difficoltà tecnica una perfetta sincronia per dar vita a coreografie particolarmente scenografiche. A scendere in pista per questo inedito battesimo sarà il team “Ice on Fire”, compagine del Circolo Pattinatori Artistici Trento, tra le più forti in Italia che ha partecipato a numerose gare internazionali, tra cui un campionato del mondo e che, attualmente, detiene il record nazionale di punteggio conseguito in gara. Un motivo in più quindi per assistere alla ottava edizione del Galappennino, il tradizionale evento che sarà ospitato al Palaghiaccio di Fanano la sera di venerdì 5 gennaio 2024.

Nel singolo femminile si potranno ammirare le esibizioni di Anna Pezzetta, atleta di soli 16 anni, che si è messa in luce ottenendo eccellenti risultati sia a livello nazionale (terza ai campionati italiani assoluti) sia internazionale (seconda al Grand Prix Junior di Budapest), e di Amanda Ghezzo dell’ICE Club Torino, che è stata la più giovane campionessa italiana, a soli 11 anni, nella categoria junior. Passando alle coppie dell’artistico ad esibirsi nel bell’impianto di Fanano, vera perla dell’appennino modenese, saranno Anna Valesi e Manuel Piazza che hanno già preso parte a quattro gare del circuito del Grand Prix. Nella danza si potranno ammirare Lavinia Casteller che scenderà in pista con il partner di nazionalità bosniaca Vladislav Kasinskij.

Colonna sonora dal vivo con Dolcenera. Come da tradizione, anche quest’anno le evoluzioni sul ghiaccio saranno accompagnate dall’esibizione dal vivo di un’artista di fama che per l’edizione del 2024 sarà la brava cantautrice salentina Dolcenera. Un’interprete piena di grinta e dalla solida voce che ha all’attivo sei album e la cui ventennale carriera è costellata da numerosi successi, tra cui la vittoria nella sezione giovani del 53° Festival di Sanremo con il brano “Siamo tutti là fuori”.

Infine, a dare spettacolo sul ghiaccio di Fanano saranno anche gli atleti della locale Polisportiva le cui allenatrici, con la consueta passione e per la gioia delle famiglie dei pattinatori in erba, stanno lavorando ai costumi e alle coreografie.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Italpizza

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Vincenzo Paldino, nuovo segretario ..
La confederazione sindacale autonoma conta in provincia 10.000 lavoratori iscritti nel ..
14 Febbraio 2024 - 18:55
Ok a rinvio di 6 mesi per il ..
Burioni: 'L'ennesima strizzata d'occhio nei confronti di chi non rispetta le leggi'
14 Febbraio 2024 - 15:14
Addio Andrea Giacobazzi, ispirò ..
‘E’ sempre stato dalla mia parte anche quando molti mi voltavano le spalle. Facevano ..
14 Febbraio 2024 - 11:15
Vent'anni senza Marco Pantani: ..
Rialzarsi un giorno alla volta, nonostante le Madonne di Campiglio che ogni uomo è ..
14 Febbraio 2024 - 00:01
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24