La protesta degli agricoltori si allarga: colonna anche da Modena verso Roma
App
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Acof onoranze funebri
articoliEconomia

La protesta degli agricoltori si allarga: colonna anche da Modena verso Roma

La Pressa
Logo LaPressa.it

Un lungo serpentone auto-organizzato si è mossa lunedì mattina. Prima tappa e accampamento nella notte a Castel San Pietro dove sono confluiti circa 300 mezzi. Sul posto Massimo Silvestri, agricoltore di Sozzigalli, che ribadisce le ragioni della protesta autonoma: 'Nessuna bandiera sindacale. La nostra unica bandiera è il tricolore'


La protesta degli agricoltori si allarga: colonna anche da Modena verso Roma
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Alla fine questa notte sono stati circa 300 gli agricoltori che con i loro trattori hanno stazionato e trascorso la notte, nei mezzi o in tende, nel grande campo allestito a Castel San Pietro dove sono arrivati ieri pomeriggio, da diverse parti dall'Emilia Romagna. Una trentina almeno quelli partiti alle prime ore del giorno dalla Modena, diversi dall'area Nord. Prima tappa al ponte di Sant'Ambrogio dove gli agricoltori della bassa si sono riuniti con altri della zona. Poi verso Bologna e la Romagna. Corteo su Strade provinciali e Statali, autorizzato e in molte parti scortato dalla Polizia di Stato. Punto di arrivo, per questo primo giorno, una grande area individuata a Castel San Pietro.



'Da qui - spiega Massimo Silvestri agricoltore modenese con azienda agricola di Sozzigalli - molti decideranno se proseguire verso Roma, come tanti vorrebbero, o tornare a casa.

Concludendo una prima giornata di una protesta che pur autonoma e auto organizzata ha raggiunto il proprio obiettivo. Con metodi civili, pacifici, senza disordini, ma decisa. Le colonne di trattori sulla strada procedono come un domino. Si procede come un corpo unico, anche se alcuni si fermano ad un certo punto altri se ne aggiungono. Per oggi la giornata si conclude qui, in questo campo dove sono arrivati circa in 300 da diverse parti dell'Emilia-Romagna. Da qui ci si organizzerà su se e come proseguire. C'è molta determinazione ad andare avanti. Le organizzazioni di categoria è da decenni che non portano gli agricoltori in piazza e per strada. Ci abbiamo pensato noi, in maniera autonoma e auto organizzata. Non siamo rappresentati da nessuno se non dal tricolore e il nostro numero aumenta di giorno in giorno'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo
Articoli Correlati
Ritorno alle origini
Giulia's Taste
31 Luglio 2020 - 14:43
Riapre la storica Trattoria da Ermes
Che Cultura
03 Aprile 2018 - 12:24

Economia - Articoli Recenti
Bce taglia i tassi di 25 punti base
Il tasso sui rifinanziamenti principali scende quindi da 4,50% a 4,25%, quello sui depositi ..
06 Giugno 2024 - 15:02
Cooperativa muratori Soliera in piena crisi: 'Cantieri bloccati'
'La crisi può avere effetti sulla continuità produttiva, sull’occupazione e sul ..
06 Giugno 2024 - 13:42
'A Modena e provincia atteso un aumento di presenze, trainano gli stranieri'
Le previsioni di Assoturismo-CST indicano un +1,5% sull'estate 2023 e un 2,5% in più di ..
05 Giugno 2024 - 13:34
Modena, Raimondi spa celebra 50 anni di attività
Si sono riuniti oltre 100 ospiti tra distributori ed agenti giunti da svariate parti del ..
03 Giugno 2024 - 16:45
Economia - Articoli più letti
Coop Alleanza 3.0 aggrappata alla speranza che i soci non chiudano i libretti
La Coop utilizza l'intero patrimonio dei soci più una parte del debito per investire in ..
15 Agosto 2018 - 10:36
Coop Alleanza 3.0 fulcro della crisi del Sistema. E Muzzarelli trema
I conti in rosso e il dispetto rappresentato dal via libera ad Esselunga, Trc potrebbe non ..
13 Gennaio 2019 - 08:41
Voragine nei conti Coop Alleanza 3.0: soci prestatori esigono risposte
'Serve una risposta inequivocabile sulla sicurezza dei 3,6 miliardi dei 400.000 soci ..
01 Maggio 2019 - 08:38
Bper, correntisti ex dipendenti Unipol sul piede di guerra
'Se Bper non manifestasse un reale interesse a mantenere le migliaia di correntisti tra ..
03 Dicembre 2019 - 17:52