La Regione smetta di tagliare sul personale: il grido dei sanitari davanti agli ospedali
MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
articoliSocieta'

La Regione smetta di tagliare sul personale: il grido dei sanitari davanti agli ospedali

La Pressa
Logo LaPressa.it

Oggi prima giornata di presidi indetti da CGIL Cisl e UIL: 'Si stanno creando le condizioni per spingere i cittadini verso la sanità privata. Il contrario del potenziamento previsto nel post pandemia'. Il 7 secondo presidio e incontro in Regione con l'Assessore Donini


La Regione smetta di tagliare sul personale: il grido dei sanitari davanti agli ospedali
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Nella fase post pandemica la Regione sta facendo il contrario di quanto previsto dal decreto ministeriale 77/2002, e promesso. Sta smantellando la sanità pubblica attraverso i continui tagli al personale sempre più obbligato a lavorare in condizioni limite e con effetti negativi sulla qualità del servizio, delle prestazioni e sull'intero sistema pubblico. C'è poca consapevolezza tra i cittadini di cosa di grave stia succedendo anche in Emilia-Romagna che si è sempre distinta per la qualità del servizio sanitario pubblico. Iniziative come queste servono a fare sapere alle persone le criticità che stiamo vivendo e le rivendicazioni che nei prossimi giorni come sindacati porteremo sul tavolo del Presidente Donini'.

Raggiungiamo i referenti sindacali di CGIL Cisl e Uil nel presidio informativo con volantinaggio davanti al Policlinico di Modena. Come questo, in provincia, ne sono stati organizzati davanti agli ospedali di Carpi, Vignola, Pavullo, Sassuolo.

Oggi giornata dedicata al volantinaggio, quasi un aperitivo rispetto a quanto succederà il 7 marzo, quando i presidi davanti agli ospedali si ripeteranno e la delegazione sindacale regionale incontrerà l'Assessore alla sanità Raffaele Donini. 'Sicurezza, qualità dei servizi e diritti dei lavoratori devono necessariamente prevedere la completa sostituzione del personale cessato, la stabilizzazione di chi ne ha i requisiti e i rinnovi dei contratti a tempo determinato. Ora sta succedendo il contrario, con la Regione che intima alle aziende sanitarie di tagliare sul personale per esigenze di bilancio'

Tagli che risultano anche paradossali se si considera il massiccio ricorso alle esternalizzazioni di medici e servizi che hanno fatto lievitare la spesa ma soprattutto agli investimenti infrastrutturali legati al PNRR con il rischio di creare scatole vuote di personale per farle funzionare.


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

CISL Emilia Centrale
Societa' - Articoli Recenti
Ancora problemi di salute per Fedez: salta la partecipazione in tv
Per problemi di salute il rapper non sarà questa sera alla trasmissione di Cattelan ‘Da ..
20 Maggio 2024 - 17:23
Vertenza Hera, la mobilitazione continua: il 24 giugno nuovo sciopero
Filctem Cgil – FP Cgil ribadiscono criticità irrisolte e non affrontati sul tema di ..
20 Maggio 2024 - 16:54
Temporali in Emilia Romagna, domani è allerta meteo
Temporali, anche di forte intensità, con possibili effetti e danni associati
20 Maggio 2024 - 13:50
Occhio alle truffe: appuntamento Consob e Codacons a Modena
Oggi alle 18 l'Auditorium Confcommercio di via Piave ospita l'evento 'Occhio alle truffe' ..
20 Maggio 2024 - 12:16
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24