Legna ammassata nei fiumi: i privati possono raccoglierla
App
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Legna ammassata nei fiumi: i privati possono raccoglierla

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il permesso è stato rinnovato dall'Agenzia regionale di Protezione Civile per tutto il 2024. Basta inviare una richiesta on-line. Unico limite 250 quintali a famiglia. Un contributo importante per prevenire le alluvioni. Per anni è stato vietato


Legna ammassata nei fiumi: i privati possono raccoglierla
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Ci voleva un'altra alluvione per sdoganara una pratica che per anni è stata posta come un tabù. Ovvero la possibilità di raccogliere legname caduto o accumulato dalle ondate di piena negli  alvei dei fiumi. 
Una pratica quasi scontata nel passato che oltre a consentire l'uso quotidiano ha l'effetto di ridurre efficacemente il rischio idraulico legato alle avversità atmosferiche che causano repentini e violenti livelli di piena nei corsi d'acqua. 

Da qui la decisione di rinnovara per tutto il 2024 l'autorizzazione dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile alla raccolta del legname in alveo da parte dei privati nei corsi d'acqua dell'Emilia-Romagna.
Anche per quest'anno è dunque autorizzata ad uso familiare - personale e domestico per un massimo di 250 quintali all'anno -, la raccolta manuale del legname caduto nell’alveo o trasportato in prossimità delle sponde in aree demaniali del reticolo idrografico dei fiumi nei territori interessati nel rispetto delle regole stabilite dall'amministrazione.

Per farlo basterà inviare una semplice comunicazione scritta alla sede competente dell’Ufficio territoriale dell’Agenzia regionale e per conoscenza al Comune interessato. Nella comunicazione si dovranno indicare il nominativo del richiedente e il relativo indirizzo e numero di telefono; il corso d’acqua, la località e il tratto interessati; il periodo in cui si svolgerà la raccolta.
Restano invariate le modalità di autorizzazione per la manutenzione di porzioni di pertinenze demaniali per le quali i proprietari confinanti intendono procedere al taglio selettivo di vegetazione arborea e arbustiva. Le autorizzazioni sono rilasciate dall’Ufficio territoriale a seguito di una specifica domanda.

Clicca qui per scaricare il modulo


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24