Maltempo Modena, piena ancora in transito: ponti restano chiusi
App
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Maltempo Modena, piena ancora in transito: ponti restano chiusi

La Pressa
Logo LaPressa.it

Per la giornata in vigore l’allerta Arancione. Monitoraggio in tutto il nodo idraulico modenese


Maltempo Modena, piena ancora in transito: ponti restano chiusi
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Non è ancora possibile transitare sui due ponti sul fiume Secchia chiusi precauzionalmente al traffico nella serata di martedì 27 febbraio, Ponte Alto a Modena e ponte dell'Uccellino tra Modena e Soliera. Il livello del fiume, comunque, è in calo e il colmo di piena, dopo aver toccato i 9,17 metri a Ponte Alto intorno alle 5 della notte, sta lentamente transitando sul territorio modenese.
Le pur deboli precipitazioni notturne hanno generato nuovi innalzamenti nei livelli idrometrici dei tratti montani del Secchia che ne rallentano l’esaurimento della piena in pianura. Per il pomeriggio è prevista l’intensificazione delle piogge. Le infrastrutture verranno riaperte alla circolazione non appena il fiume sarà sceso sotto soglia 2 che corrisponde a 8 metri a Ponte Alto.
Rimangono chiusi anche il ponte di via Curtatona sul torrente Tiepido e, di competenza della Provincia, il ponte di Navicello vecchio sul Panaro lungo la diramazione della strada provinciale 255.

Per tutta la giornata è in vigore l'allerta Arancione per criticità idraulica, diramata dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile.
Nel monitoraggio del nodo idraulico modenese, che comprende anche l’area del fiume Panaro, sono impegnati tecnici comunali, provinciali e di Aipo, volontari della Protezione civile e, nel presidio della viabilità, operatori della Polizia locale. Il coordinamento degli interventi è affidato al Coc, il Centro operativo comunale.
Per la protezione civile è attiva la Sala operativa unica integrata di Marzaglia.

Intanto prosegue l’attività di monitoraggio delle strade provinciali da parte dei tecnici della Provincia di Modena.
I tecnici hanno riscontrato disagi in particolare sulla strada provinciale 30 a Renno di Pavullo, dove si è verificato uno smottamento della scarpata di monte della strada, che tuttavia non ha provocato interferenze col regolare transito stradale.
Sulla strada provinciale 17 tra Settecani e Cà di Sola si sono aperte fessurazioni e buche a bordo strada e il personale della Provincia sta approntando un primo intervento provvisorio di messa in sicurezza, in attesa di opere risolutive, che saranno realizzate nei prossimi giorni.
Inoltre da ieri martedì 27 febbraio è chiuso al transito, a scopo precauzionale, il ponte di Navicello vecchio a Modena lungo la diramazione della strada provinciale 255, a causa della piena del fiume Panaro, mentre restano aperti gli altri ponti di competenza provinciale.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24