Mandibola fratturata a scuola, la mamma dei due responsabili: 'Non sono bulli'
Udicon
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Mandibola fratturata a scuola, la mamma dei due responsabili: 'Non sono bulli'

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Soffro enormemente nel sentire etichettarli come bulli perchè non lo sono. Hanno reagito e nella rissa ingiustificabile un ragazzo si è fatto molto male'


Mandibola fratturata a scuola, la mamma dei due responsabili: 'Non sono bulli'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Non giustifico i miei figli e sono vicina ai genitori dell'11enne che ha subito la frattura della mandibola. I miei figli hanno sbagliato gravemente ad alzare le mani e verranno puniti severamente, ma non sono bulli. Hanno agito così per reazione e per difendersi'. Il giorno dopo la denuncia dell'aggressione subita da un alunno che frequenta la classe prima delle Medie Volta di Bomporto e dopo l'intervento della preside Olga Tamburini con una lettera aperta a tutti i genitori, parla la mamma dei due 12enni responsabili di quanto accaduto.

'Dalla versione che ho avuto da diversi compagni dei miei figli - spiega la mamma - tutto è iniziato con un litigio venerdì e con una spallata e diverse offese ricevute da uno dei miei figli. Lunedì si sono incontrati nuovamente dietro la scuola prima dell'inizio delle lezioni.

Il ragazzino rimasto ferito era in compagnia di due amici e i miei figli erano insieme. Il litigio del venerdì è ripreso con spallate e offese. A quel punto i miei figli avrebbero detto al ragazzo di andarsene e uno dei due si è allontanato. Poi però l'11enne ha spinto il fratello rimasto facendolo cadere a terra. A quel punto è tornato anche l'altro fratello colpendo al volto il ragazzo e provocando quello che sappiamo. Sono poi stati fermati da altri ragazzi presenti, ma nessuno, ho verificato, ha filmato l'accaduto'.

'Lo ripeto, io non giustifico assolutamente l'episodio. E' un fatto gravissimo e mi chiedo dove abbia sbagliato come genitore. I miei figli dovevano rivolgersi all'insegnante e non cercare di difendersi e farsi giustizia da soli.

Sono una madre sola, da ragazza ho subito episodi di bullismo, e posso garantire che finchè saranno sotto la mia tutela i miei figli non si comporteranno mai più in questo modo - aggiunge la donna -. Detto questo soffro enormemente nel sentire etichettarli come bulli perchè non lo sono. Hanno reagito e nella rissa ingiustificabile un ragazzo si è fatto molto male'.

La donna smentisce categoricamente anche il fatto, messo a verbale nella denuncia ai carabinieri avanzata dalla mamma dell'11enne, secondo la quale il giorno seguente i due responsabili della aggressione avrebbero cercato nuovamente il figlio per aggredirlo. 'Questo non è assolutamente vero - spiega la mamma dei due fratelli -. I miei figli sono stati accompagnati a scuola da mia sorella. Non sapevamo che l'11enne avesse riportato fratture e mia sorella voleva cercare di parlargli per riappacificare la situazione insieme'.
Per ora i due ragazzi non hanno subito provvedimenti disciplinari dalla scuola ed entrambi sono stati visitati al Pronto soccorso. 'Sì, nella rissa e cadendo a terra si sono fatti male anche loro, ma fortunatamente in modo lieve' - conclude la donna.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon
Articoli Correlati
Festa della mamma nel genocidio a Gaza
Le Vignette di Paride
12 Maggio 2024 - 17:03
La festa della mamma
Accadde oggi
12 Maggio 2024 - 07:51

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24