Modena, gruppo Vivi vandalizza Festa dell'Unità e insulta il Pd
MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
articoliSocieta'

Modena, gruppo Vivi vandalizza Festa dell'Unità e insulta il Pd

La Pressa
Logo LaPressa.it

'Un fatto inqualificabile, di estrema gravità. Continueremo con maggior forza a fare politica e a dare risposte ai cittadini'


Modena, gruppo Vivi vandalizza Festa dell'Unità e insulta il Pd
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Ancora il gruppo Vivi in azione a Modena: nel mirino di scritte 'no vax' la Festa dell'Unità in corso.
'Il dissenso si esprime in modi civili; gli atti vandalici oltre ad arrecare un danno materiale, denotano solo la pochezza dei responsabili, il disprezzo che nutrono per il patrimonio pubblico e privato e per l’intera comunità che offendono con atti e scritte deliranti. Lo abbiamo detto e ribadito e come amministrazione ci siamo già in passato anche costituiti parte civile contro questi deturpatori di beni pubblici - afferma il sindaco Gian Carlo Muzzarelli - Scritte che offendono profondamente tutti coloro che si impegnano per la festa e per il bene della comunità'.
Sui fatti indaga la Digos della Questura di Modena, mentre nelle prossime ore amministrazione comunale e volontari valuteranno come ripulire e ripristinare le superfici deturpate.

'La comunità del Pd modenese è di nuovo offesa e minacciata da gruppi di no vax che, come sempre accade, affidano al web e all'anonimato immagini e affermazioni violente e offensive che non tolleriamo': questo il commento della segretaria del Partito Democratico di Modena, Federica Venturelli, e del responsabile della Festa de l’Unità cittadina Stefano Manicardi.



'Quanto accaduto alla Festa – continuano - è un fatto inqualificabile, di estrema gravità. Continueremo con maggior forza a fare politica, dare risposte ai cittadini e a credere nel valore della scienza. Auspichiamo che le forze dell'ordine trovino quanto prima i responsabili dell'atto criminale di questa notte e che paghino i danni arrecati, non solo alla festa, ma all'intera comunità modenese. Come partito e volontari – chiosano Venturelli e Manicardi - siamo già all'opera per organizzare le giornate di pulizia, proprio perché siamo abituati a rimboccarci le maniche. Le minacce non ci intimoriscono, e anzi ci rendono ancor più determinati. Diciamo di più: invitiamo tutti i modenesi a venire alla Festa, in viale IV novembre 40/b. Il messaggio per questi soggetti deve essere chiaro: non passerete'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

CISL Emilia Centrale
Societa' - Articoli Recenti
Lo spettacolo del Po in golena
La piena è ormai arrivata al mare e in queste ore ha attraversato il tratto veneto in ..
19 Maggio 2024 - 14:53
Dopo il disastro di Nonantola, studio Unimore per prevedere alluvioni
'Riusciremo per esempio a preannunciare quali case saranno allagate e quali rimarranno ..
18 Maggio 2024 - 12:12
E' morto il giornalista Franco Di Mare: un mese fa sua denuncia in tv
Un mese fa disse: 'Da inviato di guerra ho respirato amianto: sono sereno e non mollo, ma da..
17 Maggio 2024 - 18:01
Una nuova strategia per l'Italia: domani Carlo Pelanda a Modena
Il libro del noto politologo ed economista sollecita una strategia per l’Italia dove ..
17 Maggio 2024 - 17:45
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24