Modena: ubriaca alla guida si schianta contro la sede della Polizia Locale
Udicon
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Modena: ubriaca alla guida si schianta contro la sede della Polizia Locale

La Pressa
Logo LaPressa.it

Una 28enne di Sassuolo aveva un tasso alcolico tre volte superiore al consentito. E' una delle 4 persone denunciate dalla Polizia Locale di Modena per guida in stato di ebbrezza alcolica la notte di Halloween


Modena: ubriaca alla guida si schianta contro la sede della Polizia Locale
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Quattro gli automobilisti sanzionati per guida in stato di ebbrezza nella notte di Halloween quando la Polizia locale di Modena ha potenziato i controlli stradali in chiave anti-alcol. Dei quattro conducenti sanzionati ai sensi dell’articolo 186 del Codice della strada, due rientrano nella prima fascia prevista dalla legge e se la sono cavati con una sanzione amministrativa, mentre per due donne è scattata la denuncia penale. In particolare, una ragazza di 28anni, residente a Sassuolo, che è uscita di strada ribaltandosi con l’auto nei pressi del Comando di via Galilei, aveva un tasso alcolico più di tre volte superiore al limite consentito.

L’incidente è avvenuto dopo le 3.30 nella rotatoria tra via Galilei e la tangenziale Neruda/Quasimodo da cui proveniva la Fiat Punto guidata dalla giovane che giungendo dal lato della Modena-Sassuolo diretta verso via Galilei, ha perso il controllo del veicolo, è finita sull’aiuola fino a terminare la corsa nel fossato adiacente la recinzione del Comando.

 La ragazza, rimasta fortunatamente illesa nell’incidente che non ha coinvolto altri veicoli o persone, sottoposta all’alcol test, è risultata avere un tasso alcolico tale da collocarla nella terza e più grave fascia individuata dall’articolo 186 ed è quindi scattato l’immediato ritiro della patente. Per lei l’Autorità giudiziaria potrà disporre un'ammenda da 1.500 a 6mila euro e la sospensione del documento di guida da uno a due anni, inoltre, le sanzioni potranno essere aumentate da un terzo alla metà dal momento che i fatti sono stati commessi nelle ore notturne (dopo le 22 e prima delle 7); mentre non si è proceduto al sequestro dell’auto che non era di sua proprietà.

I controlli contro la guida in stato di ebbrezza svolti dalla Polizia locale martedì 31 ottobre erano iniziati alle 22 per terminare appunto verso le 4 del mattino: prima all’intersezione tra via Montecuccoli con via Padre Candido e poi in via Giardini, all’altezza di Baggiovara.

Gli operatori hanno fermato complessivamente 62 veicoli. Tra loro anche la Fiat 500, guidata da un’ultrasettantenne residente in un Comune limitrofo, che percorrendo via Montecuccoli dal centro diretta verso la via Emilia Ovest, all'altezza di via Dogali ha invertito repentinamente la marcia. Con ogni probabilità la signora, in compagnia di un’amica, intendeva evitare il controllo, ma la pattuglia della Polizia locale l’ha raggiunta e fermata in piazzale Tien An Men.  La signora ha poi tentato anche di sottrarsi alla verifica preliminare della presenza di alcol nel sangue dicendo di non riuscire a soffiare nel pretest, salvo poi, una volta risultato positivo questo, fare senza problemi le successive prove per la misurazione di alcol. Gli accertamenti con l’etilometro l’hanno collocata nella seconda fascia prevista dalla legge (tasso alcolemico tra 0,8 e 1,5); anche in questo caso sarà l’Autorità giudiziaria a stabilire in quale misura applicare le sanzioni penali ed eventuali sanzioni accessorie, la detrazione dei punti e la durata della sospensione del documento di guida.

Sanzioni amministrative per guida in stato di ebbrezza sono invece scattate per un conducente 50enne, residente a Modena fermato in via Giardini e per un altro, sottoposto a controllo in viale Montecuccoli, quest’ultimo, i particolare, durante i controlli ha continuato a inveire contro gli agenti che a suo dire avrebbero dovuto “fare cose più importanti che fermare quelli che hanno soltanto bevuto un po’”.

È bene ricordare che i controlli anti-alcol, disposti dalla Polizia locale, principalmente nelle ore notturne del week end o di particolari festività, solitamente nei pressi dei locali o della ’movida’, vengono programmate nell’ambito delle attività per la sicurezza stradale. Anche in assenza di specifici controlli, molti veicoli della Polizia locale sono dotati di etilometro per poter procede, se necessario, con controlli di questo tipo.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24