Modena: mostre e musei aperti nel giorno della Liberazione
Udicon
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Modena: mostre e musei aperti nel giorno della Liberazione

La Pressa
Logo LaPressa.it

Giovedì 25 aprile e nel fine settimana si visitano anche il sito Unesco con la Ghirlandina, le Sale storiche, l’Acetaia e il Parco archeologico della Terramara


Modena: mostre e musei aperti nel giorno della Liberazione
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La Festa della Liberazione di oggi con il ponte che porta fino a domenica 28 aprile, è l’occasione per visitare il sito Unesco con piazza Grande, la Ghirlandina e le sale storiche del Palazzo comunale, i rinnovati Musei del Duomo, il Museo Civico con la mostra “Enigma proibito. Segreti ed erotismo nel poema criptato di Pietro Giannone”, e il Parco della Terramara di Montale che festeggia il ventennale con un festival di archeologia sperimentale e laboratori alla scoperta dell’età del bronzo. Ma anche le mostre di Fmav con la personale di Franco Fontana e “Zitt! Zitt! Arriva Lupo Alberto”. Le numerose occasioni di visita e le esperienze che la città offre sono riunite e prenotabili nel portale di promozione turistica visitmodena.it.

Nel sito Unesco di piazza Grande giovedì 25 aprile, sabato 27 e domenica 28, si può salire in Ghirlandina con orario continuato dalle 9.

30 alle 19; venerdì 26 l’apertura è, invece, dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19. Sabato 27, alle 19, si può anche partecipare alla visita guidata a tema dedicata a “San Geminiano patrono di Modena. Il legame indissolubile tra il Santo e la sua città” che include anche la spiegazione del fianco meridionale del Duomo. L’ingresso è a pagamento (il biglietto costa 3 euro) e la prenotazione obbligatoria attraverso il sito visitmodena.it.

Nel ponte sono aperte anche le Sale storiche del Palazzo comunale: giovedì 25 e domenica 28 con ingressi alle 15.15; 16; 16.45; 17.30; 18.15, con prenotazione obbligatoria (ingresso 2 euro). Venerdì 26 dalle 9 alle 18 a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria; sabato 27 dalle 13 alle 15, a ingresso gratuito. Negli stessi giorni si può partecipare a visite guidate (su prenotazione) all’Acetaia comunale: giovedì, sabato e domenica alle 10.

30, 11.30, 15.30, 16.30; il venerdì pomeriggio alle 15.30 e alle 16.30.

I Musei del Duomo si potranno visitare giovedì 25 e venerdì 26 aprile dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 18; nel fine settimana dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 19.

Aperto anche il Nuovo Diurno di piazza Mazzini: giovedì, sabato e domenica con orario continuato dalle 9.30 alle 19; venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19. L’ingresso è libero e gratuito.

Le sale espositive del Museo Civico, al terzo piano del Palazzo dei Musei, saranno aperte giovedì 25, sabato 27, domenica 28 aprile dalle 10 alle 19, e venerdì 26 dalle 9 alle 12, con ingresso gratuito. Sarà possibile visitare anche l’esposizione “Enigma proibito”, un percorso nel mondo misterioso della crittografia dedicato a un manoscritto del patriota risorgimentale modenese Pietro Giannone, rimasto inviolato per un secolo e mezzo e che è stato decifrato di recente rivelando un contenuto fortemente licenzioso.

Al piano terra del Palazzo dei Musei, saranno accessibili gratuitamente anche la Gipsoteca Giuseppe Graziosi giovedì, sabato, domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, e l’adiacente Lapidario Romano.
A Palazzo dei Musei è aperta anche la Galleria estense: giovedì, sabato e domenica dalle 10 alle 18; venerdì dalle 8.30 alle 19.30 (ingresso a pagamento; per informazioni: gallerie-estensi.beniculturali.it/galleria-estense-modena).

Nel ponte per la festa della Liberazione il Parco archeologico della Terramara di Montale celebra i suoi vent’anni con visite guidate, installazioni sonore nelle capanne ricostruite del villaggio che porteranno i visitatori a sentire i suoni della vita di oltre tremila anni fa, dimostrazioni di archeologia sperimentale e laboratori per bambini.

Per tutto il fine settimana festivo si possono visitare anche le mostre di Fondazione Modena arti visive a partire “Modena dentro”, la personale del grande fotografo Franco Fontana che ha inaugurato i nuovi spazi espositivi dell’ex Ospedale estense. L’ingresso costa 6 euro. A palazzo Santa Margherita, al Museo della figurina, prosegue la mostra “Zitt! Zitt! Arriva Lupo Alberto. Silver, 50 anni da lupo” che celebra il mezzo secolo del lupo blu creato da Silver insieme a tutta la fattoria McKenzie. Sempre a palazzo Santa Margherita si può visitare anche “Corrispondenze”, la mostra dedicata alla giovane fotografia che vede protagonisti i lavori inediti di sette artisti italiani emergenti prodotti a partire dall’opera di uno dei maestri del passato presenti nelle collezioni di Fmav. Tutte le mostre di Fmav si possono visitare giovedì, sabato e domenica dalle 11 alle 19; venerdì, dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19 (informazioni: fmav.org).

Nella ex chiesa e nella sala delle monache del complesso di San Paolo (via Selmi 63) per tutto il fine settimana si può visitare “Pandemonio”, la personale dell’artista modenese Sergio Padovani: un percorso visionario e a tratti inquietante nel suo lavoro più recente (giovedì e venerdì dalle 16 alle 19; sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, a ingresso gratuito).

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon
Articoli Correlati
La festa della Liberazione
Accadde oggi
25 Aprile 2024 - 07:33

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24