Palamolza: tre anni di cantiere ma i lavori, in ritardo, non sono ancora finiti
Udicon
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Palamolza: tre anni di cantiere ma i lavori, in ritardo, non sono ancora finiti

La Pressa
Logo LaPressa.it

Oggi nuovo sopralluogo del sindaco e degli assessori a sport e lavori pubblici per verificare lo stato di avanzamento. L'11 agosto l'ultima delle 4 proroghe richieste e concesse per la conclusione che deve ancora arrivare


Palamolza: tre anni di cantiere ma i lavori, in ritardo, non sono ancora finiti
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Dopo quello dell'ottobre 2021, nuovo sopralluogo questa mattina del sindaco di Modena e dell'assessore Bosi sul cantiere della riqualificazione strutturale e funzionale del Palamolza. Dopo ripetuti rinvii, nel corso del 2023, non ancora conclusa. Affacciata al Novi Sad, la struttura, completamente rinnovata, ospiterà un campo da gioco regolamentare per la pallamano, con una nuova copertura a volta in legno per il tetto e interventi di efficientamento energetico, e per migliorare l’accessibilità anche alle persone con ridotta capacità motoria. 

Il cronoprogramma dei lavori, annunciato nel 2020 in occasione dell'affidamento e dell'avvio del cantiere, diviso in due parti (la prima per la struttura da 1,5 milioni di euro e la seconda per finiture e impianti), doveva concludersi, per la prima parte, nel corso di un anno, nell'estate 2021, mentre la seconda, relativa ad impianti e finiture, da poco più di 800.

000 euro (appaltata con un ribasso di poco superiore al 4% ad un raggruppamento temporaneo di imprese bolognese) nell'anno successivo. Ma in questa ultima fase iniziano le problematiche e le richieste di rinvio rispetto alla conclusione del lavori. Il cronoprogramma si allunga a piccoli passi. 
Nel gennaio 2023 viene chiesta e concessa proroga del termine di ultimazione dei lavori di novanta giorni. Alla scadenza dei quali, nel marzo, ne viene chiesta e concessa un'altra di 90 giorni. Al termine dei quali, e siamo già arrivati a luglio, il Responsabile del Procedimento del Comune concede una ulteriore proroga del termine di ultimazione dei lavori di giorni 50 giorni. Non ancora sufficienti, considerato che l'11 agosto scorso, su richiesta della ditta capofila dei lavori di riqualificazione degli impianti, viene concessa una ulteriore proroga nella scadenza prevista per il completamento di 20 giorni.

Fatto sta che passato anche agosto i lavori non sono ancora conclusi, e sindaco e giunta, nonostante siano già state avviate le procedure del bando per l'affidamento della gestione della struttura, non possono fare altro che fare un sopralluogo, chiamando TV e giornalisti non per visionare un cantiere finito ma che testualmente 'si avvia a ultimazione'.

Il progetto, una volta finito

Il progetto di riqualificazione del Palamolza, che non comporta un aumento della superficie complessiva, riguarda principalmente il padiglione B della struttura, sul lato del Novisad, demolito e ricostruito in modo da ospitare un campo da pallamano che rispetti gli standard regolamentari per la serie A1 e le partite internazionali e quindi di 20 metri per 40 (dagli attuali 19 metri per 40) con una fascia di out di un metro sui lati lunghi e di due metri su quelli corti.
Intorno al campo un’ulteriore fascia libera larga 1 metro e 20 centimetri priva di dislivelli, con funzione di via di fuga per il pubblico e di migliore accessibilità per le persone con ridotta capacità motoria. Nella porzione centrale, come collegamento tra i due padiglioni, viene ricollocato il magazzino e vengono realizzate le nuove uscite di sicurezza collegate alle vie di fuga. Saranno inoltre definiti gli spazi dove, nell’ottica del futuro riallestimento, potranno essere collocate in modo più razionale le tribune.

I lavori hanno riguardato anche il tetto, costruito con travi in legno a elementi curvi con un raggio di 30 metri.

La storica struttura sportiva del Palamolza era utilizzata complessivamente per oltre tremila ore all’anno come palestra a servizio degli istituti scolastici del centro cittadino e come sede degli allenamenti e delle gare della squadra modenese di pallamano, che milita in serie A1, e delle discipline rotellistiche. Ospita inoltre gli allenamenti di calcetto, boxe e sollevamento pesi, ed è sede di supporto logistico per molti eventi, sportivi e non, che si svolgono in città.

Gianni Galeotti

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24