Parco XXII aprile, a metà mattina ancora dormitorio per stranieri e spacciatori
App
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Parco XXII aprile, a metà mattina ancora dormitorio per stranieri e spacciatori

La Pressa
Logo LaPressa.it

Diverse aree, compresa la struttura progettata da Renzo Piano, ancora di fatto occupate da bivacchi di senza fissa dimora e spacciatori. Un passante segnala: 'Così è difficile anche passarci con i nostri bambini'


Parco XXII aprile, a metà mattina ancora dormitorio per stranieri e spacciatori
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Parco XXII aprile, ore 10 della mattina. Molte aree che potrebbero essere vissute e godute da cittadini comuni, sono ancora occupate da stranieri senza fissa dimora che in bivacchi improvvisati hanno trascorso lì la notte. La parte più gettonata anche da coloro che in quell'area ci hanno trascorso una giornata e una serata di spaccio, quella riparata dalla struttura progettata da Renzo Piano finanziata nell'ambito di quella che doveva essere la riqualificazione del Parco. Non a caso quella parte del progetto di riqualificazione, si chiama 'Riparo', padiglione volto ad accogliere le attività delle associazioni che animano il quartiere. Purtroppo a trovare riparo sia di giorno sia di notte, sono soprattutto gli spacciatori o comunque gruppi di stranieri che accompagnano la loro attività con bivacchi e bevute. Di cui Hera, alla mattina presto, rimuove a fatica le tracce.

Ma è la presenza di persone che dormono e di sempre più evidenti e diffusi bivacchi, che rende di fatto impraticabili le aree, compresa appunto quella che dovrebbe fornire uno momento di pausa, e di relax, all'ombra visto che a disposizione, sotto quella struttura ci sono anche le sedie oltre che sedute fisse. Questa mattina nuove segnalazioni dello stesso tipo e che abbiamo verificato. Le immagini che abbiamo pubblicato si riferiscono a questa mattina, poco prima delle ore 10. 'Veramente un peccato - afferma chi ci ha segnalato il problema - soprattutto in considerazione del fatto che con i ragazzi a casa da scuola, il parco potrebbe essere vissuto meglio anche di mattina. Ma se fino alle 10 le aree sono occupate da persone che dormono in bivacchi, a pochi metri dai giochi, è molto difficile farlo'.

Gianni Galeotti
Gianni Galeotti

Nato a Modena nel 1969, svolge la professione di giornalista dal 1995. E’ stato direttore di Telemodena, giornalista radiofonico (Modena Radio City, corrispondente Radio 24) e consiglie..   Continua >>


 

Udicon
Articoli Correlati

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24