Udicon
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

'Porta a porta, a Modena ancora tanti problemi, ecco il perchè di un questionario'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il Presidente U.Di.Con Vincenzo Paldino risponde ai rilievi mossi dai nostri lettori: 'Inseriremo anche domande aperte, obiettivo è portare dati oggettivi ad Hera e Comune, per risolvere le troppe criticità che ancora ci sono. La maggior parte dei modenesi non contesta il modello ma come è stato applicato a Modena'


'Porta a porta, a Modena ancora tanti problemi, ecco il perchè di un questionario'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Abbiamo sempre raccolto le istanze dei cittadini, evidenziando ad Hera e Comune tutte le problematiche che hanno accompagnato, e tutt'ora accompagnano, la raccolta dei rifiuti porta a porta a Modena. Problematiche che ancora ci sono a diversi mesi di distanza dall'introduzione, e che grazie al questionario che abbiamo proposto vogliamo aggiornare per poi portare nuovamente all'attenzione di Comune ed Hera. Obiettivo è trovare una soluzione a disservizi e problematiche dei cittadini che a Modena, a differenza di altre città, anche di analoghe dimensioni, da Parma a Salerno, qui ancora ci sono'.

Così Vincenzo Paldino, Presidente regionale U.Di.Con Emilia-Romagna che oggi, oltre a rilanciare le ragioni del sondaggio pubblicato nei giorni scorsi, ha risposto ad alcune osservazioni dei nostri lettori che avevano contestato la presenza solo di domande a risposta chiusa e che avrebbero per così dire orientato le risposte stesse.

'Nulla di tutto ciò', risponde. 'Le domande chiuse servono per avere una elaborazione statistica delle risposte, ma abbiamo accolto con favore il rilievo, anche perché capiamo il bisogno dei cittadini di dire la loro liberamente su disagi, disservizi specifici e problemi riscontrari. Abbiamo così aggiunto un modulo per le dichiarazioni aperte che ci impegneremo a leggere ad una ad una e ad elaborare. Vogliamo tornare da Hera e Comune con dati oggettivi, che rappresentino i cittadini, le problematiche da loro espresse e le loro istanze. Perchè vogliamo continuare a fare ciò che abbiamo sempre fatto. Ascoltare ed agire nel loro interesse. Non vogliamo nascondere i problemi, anzi vogliamo evidenziarli perché ce ne sono ancora tanti. E non riguardano il modello porta a porta in sé ma le modalità con cui è stato applicato a Modena.
Dai nostri riscontri notiamo che i cittadini modenesi si dividono in tre grandi blocchi rispetto all'approccio al porta a porta: c'è chi contesta in toto il modello, il porta a porta, e che si spinge addiritturla a boicottarlo, c'è poi chi lo sposa a pieno, nel modello e nelle modalità con cui è stato applicato a Modena, e poi ci sono coloro, che sono d'accordo con il porta a porta, in quanto modello con efficacia consolidata per il miglioramento dei dati su raccolta differenziata e produzione rifiuti indifferenziati, ma che contestano il modo con cui è stato applicato a Modena. Un modo che, lo abbiamo più volte segnalato, ha presentato e continua a presentare ancora tante criticità, che vogliamo contribuire a risolvere, anche grazie all'ascolto e all'aiuto che i cittadini vorranno darci compilando il questionario.



Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Italpizza

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Modena, autotrasporto: 75 sanzioni su..
Tra le violazioni sono state accertate, in particolare, tre per eccedenza di carico e ..
20 Febbraio 2024 - 15:25
Iscrizioni alle scuole superiori, ..
Udicon chiama a raccolta le famiglie organizzando un incontro pubblico per il 22 febbraio. ..
20 Febbraio 2024 - 14:08
Aumentano i rifiuti all'inceneritore:..
Ad agosto 2023, ultimo dato disponibile, i rifiuti totali conferiti incrementati di 8000 ..
20 Febbraio 2024 - 11:12
Pianura Padana come una camera a gas:..
L'Agenzia Spaziale Europea ha pubblicato un video nel quale si possono vedere le varie fasi ..
20 Febbraio 2024 - 07:07
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24