Udicon
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Ricercato per rapina a Modena ne commette un'altra a Parma: notificato l'arresto in carcere

La Pressa
Logo LaPressa.it

È è un 53enne accusato del colpo del 3 giugno scorso in un negozio di abbigliamento in via Emilia centro a Modena


Ricercato per rapina a Modena ne commette un'altra a Parma: notificato l'arresto in carcere
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Era entrato in un negozio di abbigliamento in via Emilia centro a Modena e dopo avere minacciato la commessa con un cutter, era fuggito con 870 euro in contanti della cass e il telefono cellulare della cassiera. Da quel momento del 3 giugno scorso, erano iniziate le indagini della Squadra Mobile che avevano portato dopo alcuni giorni, grazie alle testimonianze e alla visione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, alla sua identificazione. A tradirre il rapinatore anche un vistoso tatuaggio sul braccio e i continui cambi di abbigliamento. Dopo il colpo si era diretto alla stazione ferroviaria di Modena dove era salito a bordo di un treno regionale diretto in un'altra provincia.

L'individuo viene rintracciato e il 6 giugno la Procura della Repubblica disponde una perquisizione personale che alloggiava presso una struttura alberghiera di Parma.

La perquisizione ha dato esito positivo poiché all'interno della stanza sono stati rinvenuti e sequestrati indumenti uguali a quelli indossati durante la rapina oltre a cutter 700 euro in contanti ed un telefono cellulare risultato essere quello di proprietà della donna vittima della rapina a Modena.
Nel corso delle operazioni di Polizia Giudiziaria gli agenti della Squadra mobile di Parma hanno comunicato di aver tratti in arresto l'uomo in flagranza di reato mentre con un cutter consumava un'altra rapina ai danni di una ragazza a Parma. Alla luce dei gradvi indizi di colpevolezza a carico dell'uomo per i fatti commessi a Modena, è stata data l'esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere. L'atto è stato quindi notificato presso lo stesso carcere di Parma dove l'uomo già si trovava.

 

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Italpizza

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Horacio Pagani museo, a San Cesario ..
In mostra documenti unici insieme ai disegni originali fatti dal fondatore quando immaginava..
16 Febbraio 2024 - 16:09
In 5 anni la sanità pubblica ha ..
Antonio De Palma (Sindacato Nursing up) su dati Anac: 'Il ricorso a professionisti esterni ..
16 Febbraio 2024 - 12:50
Vincenzo Paldino, nuovo segretario ..
La confederazione sindacale autonoma conta in provincia 10.000 lavoratori iscritti nel ..
14 Febbraio 2024 - 18:55
Ok a rinvio di 6 mesi per il ..
Burioni: 'L'ennesima strizzata d'occhio nei confronti di chi non rispetta le leggi'
14 Febbraio 2024 - 15:14
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24