Rimozione amianto poliambulatorio, no ai lavori senza chiusura, esulta il M5S: 'Buona notizia'
MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
articoliSocieta'

Rimozione amianto poliambulatorio, no ai lavori senza chiusura, esulta il M5S: 'Buona notizia'

La Pressa
Logo LaPressa.it

A darne notizia il gruppo consiliare Modena. Ieri sera la direzione sanitaria di distretto e i responsabili della sicurezza Ausl hanno incontrato medici e operatori sanitari che operano all'interno, preoccupati per l'avvio del cantiere per la rimozione dell'amianto a poliambulatorio ancora aperto al pubblico: 'Hanno vinto l'ascolto, la collaborazione e il buon senso'


Rimozione amianto poliambulatorio, no ai lavori senza chiusura, esulta il M5S: 'Buona notizia'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Ieri sera abbiamo appreso con grande soddisfazione dai responsabili della sicurezza e della prevenzione dell’Ausl che l’avvio dei lavori per la rimozione dell’amianto nel poliambulatorio di  Modena non avverrà fino al completo trasferimento delle attività del poliambulatorio stesso e quindi a struttura chiusa al pubblico. Una comunicazione che tranquillizza tutto il personale sanitario che nel poliambulatorio opera quotidianamente e che di fronte all’imminente avvio dei lavori, e pur di fronte alle rassicurazioni sulle misure di protezione e sicurezza, aveva espresso preoccupazione alla dirigenza sanitaria'.
A comunicare l'esito dell'incontro degli operatori sanitari con il direttore di distretto Dr. Spanò e i responsabili per la prevenzione e sicurezza dell’Ausl il Movimento 5 stelle di Modena. 'Si è appreso che pur nella predisposizione di misure di controllo e stretto monitoraggio ambientale sulle polveri che avrebbero garantito la sicurezza del cantiere anche a mantenimento delle attività del poliambulatorio aperto al pubblico, l’avvio del cantiere per la rimozione dell’amianto non sarà predisposto fino a quando tutte le attività non saranno trasferite'.


In sostanza, il cantiere per la rimozione dell'amianto contenuto nella pavimentazione e nelle pareti potrà avvenire solo a Poliambulatorio chiuso all’utenza. E quindi una volta che tutte le funzioni del poliambulatorio stesso saranno trasferite nella nuova sede. Trasferimento che dovrebbe avvenire entro il mese di aprile.
'Un segnale di ascolto e collaborazione tra operatori, dirigenza sanitaria, istituzioni locali e ditte coinvolte che hanno accettato di chiudere anziché aprire un cantiere già predisposto per avviare i lavori. Un atto che va nell’interesse di tutti. Riteniamo  che  questo  da parte  della dirigenza  sanitaria  e  delle  istituzioni comunali - conclude il Movimento 5 stelle - sia  un  virtuoso e  non  scontato esempio di  immediato ascolto, attenzione  preoccupazione  e proattività  nei  confronti  della sicurezza sanitaria degli operatori e degli utenti'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon
Articoli Correlati
'Rimozione amianto, dal Comune una informazione incompleta'
Lettere al Direttore
23 Aprile 2024 - 17:30
Poliambulatorio a Windsor Park: progetto obsoleto
Lettere al Direttore
15 Aprile 2024 - 16:12

CISL Emilia Centrale
Societa' - Articoli Recenti
Liste d'attesa, piano Ausl con i privati per recuperare 200.000 prestazioni
Tra carenza e fuga di personale, aumento del 12% delle domanda, prescrizioni inappropriate, ..
21 Maggio 2024 - 00:28
Ancora problemi di salute per Fedez: salta la partecipazione in tv
Per problemi di salute il rapper non sarà questa sera alla trasmissione di Cattelan ‘Da ..
20 Maggio 2024 - 17:23
Vertenza Hera, la mobilitazione continua: il 24 giugno nuovo sciopero
Filctem Cgil – FP Cgil ribadiscono criticità irrisolte e non affrontati sul tema di ..
20 Maggio 2024 - 16:54
Temporali in Emilia Romagna, domani è allerta meteo
Temporali, anche di forte intensità, con possibili effetti e danni associati
20 Maggio 2024 - 13:50
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24