Udicon
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Rione Sacca, i residenti: 'Troppi balordi in giro, di sera abbiamo paura'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Oltre ai danneggiamenti diffusi, chi abita nel rione teme aggressioni da parte di gruppi di persone che trovano rifugio nelle aree verdi non gestite e degradate intorno alle case. 'Abbiamo segnalato tante volte al Comune ma non è stato fatto nulla, e ora anche portare fuori il cane è diventato pericoloso'


Rione Sacca, i residenti: 'Troppi balordi in giro, di sera abbiamo paura'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Ci sono balordi che scorazzano nottetempo nella zona e oltre ai danneggiamenti come quelli della scorsa notte, questi delinquenti, che spesso trovano rifugio in aree verdi non illuminate della zona, creano una situazione di disagio e paura. C'è timore di essere avvicinati o aggrediti anche solo facendo due passi con il cane'. A parlare è Maurizio, residente di via delle Suore. Da tempo insieme ad altri nella zona segnala presenza sospette nella zona ma soprattutto chiede che la vegetazione che cresce intorno alle case e non facente parte di zone attrezzate o a parco siano eliminate perché lì trovano rifugio e creano bivacco persone non certo raccomandabili. Che di notte non si fanno scrupoli a danneggiare auto e beni pubblici e privati, come la scorsa notte con la rottura di vetri e razzia su almeno una quindicina di auto, o aggredire anche per pochi centesimi.

A volte anche nulla. Ho segnalato più volte al comune la situazione insieme ad altre persone che qui vivono rispetto alla necessità di eliminare le zone buie e quella vegetazione che non fa altro che favorire la permanenza dei delinquenti' - afferma Maurizio. Qui tutti hanno imparato a non lasciare nulla all'interno dell'auto, nemmeno una monetina, in vista. Ma ciò non basta. Forse anche solo per vandalismo queste persone rompono e danneggiano. 


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Italpizza

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Carenze di personale e problemi ..
Daniela D'eredita, Segretario Organizzativo del sindacato UIL Fpl Modena sulla vicenda del ..
18 Febbraio 2024 - 19:49
L'anniversario del miracolo di San ..
Quando la città stava per essere saccheggiata, San Geminiano apparve al vicerè di Francia ..
18 Febbraio 2024 - 10:58
Rivive oggi la prima sfilata del ..
Il consigliere comunale Alberto Bosi, capogruppo di Alternativa Popolare, ricorda ..
18 Febbraio 2024 - 08:33
Modena, paziente distrugge reparto ..
Alla luce dei gravi danni al reparto, tutti i pazienti ricoverati - complessivamente 16 - ..
17 Febbraio 2024 - 15:30
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24