Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

'Sanitari, crollo anticorpi a 3 mesi dalla vaccinazione, perché l'Ausl sospende test a 6 mesi?'

La Pressa
Logo LaPressa.it

La domanda di un infermiere al Direttore Ausl: 'Inconcepibile sospensione test per i sanitari nel momento in cui non c'è più certezza della copertura'


  • 'Sanitari, crollo anticorpi a 3 mesi dalla vaccinazione, perché l'Ausl sospende test a 6 mesi?'
  • 'Sanitari, crollo anticorpi a 3 mesi dalla vaccinazione, perché l'Ausl sospende test a 6 mesi?'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Due documenti e una domanda. Partiamo dai due documenti: il primo riguarda la comunicazione, da parte dell'ausl di Modena ai propri operatori, dell'esito, aggiornato al mese di maggio, dei test sierologici sulla risposta anticorpale effettuato sui sanitari, e che dimostrano come rispetto al valore misurato dopo 25-30 giorni dalla seconda dose, si sia registrata, dopo 3 mesi, una riduzione media del 62% nella presenza di anticorpi. Il secondo documento riguarda invece la comunicazione, sempre dell'Ausl, nel mese di luglio, con la quale viene formalizzata la sospensione dei test a sei mesi, confermando il mantenimento di quelli a 30 giorni e a tre mesi.

La domanda è quella posta da Franco Giordano, infermiere sospeso senza stipendio dal servizio perché non vaccinato, al direttore Ausl: domanda che verte sui motivi per i quali, nonostante la consapevolezza del crollo degli anticorpi a tre mesi, e in considerazione che dei mesi trascorsi dalle prime vaccinazioni complete sui sanitari ne sono già passati otto, l'Ausl non abbia proceduto alla misurazione della presenza degli anticorpi sul personale attualmente attivo.

Sospendendo addirittura i test a sei mesi. 'Una cosa inconcepibile' - tuona Franco. 'E' questa la prevenzione del contagio nelle strutture sanitarie? Oltre ai dati ufficiali, ai quali mi attengo, e che attestano un calo del 62% a maggio, è chiaro pensare che oggi molti operatori abbiano presenza di anticorpi ridotti al minimo e di fatto a rischio di essere scoperti, esattamente come chi non è vaccinato. O addirittura più scoperti, rispetto per esempio ad altri operatori sanitari guariti dal Covid, con carica anticorpale alta, ma che, non essendo vaccinati, sono ugualmente sospesi dal lavoro'



'Io non dormo la notte per la sospensione discutibile che ho ricevuto, con una Pec, senza nemmeno un contatto diretto - afferma - ma di fronte a questi dati ritengo che le motivazioni per non dormire ci siano comunque.

So di colleghi al lavoro con una carica di anticorpi ormai ridotta a zero da diverse settimane fa. Come fa l'Ausl a comportarsi così? A non avere interesse a misurare quanto i propri operatori siano coperti ed esposti? Bloccando i test a sei mesi? Che cosa c'è di scientifico in tutto questo e che cosa c'è di politico? Sono sicuro che se oggi venissero scelti a campione 100 operatori sanitari e fosse misurata loro la carica anticorpale, avremmo dati preoccupanti. Mi piacerebbe avere una risposta dal Direttore Generale Brambilla, perché credo che una risposta potrebbe essere utile a tutti gli operatori e a tutti i cittadini che usufruiscono delle strutture sanitarie ed ospedaliere e che hanno diritto di avere la garanzia che quegli spazi e le persone che vi operano, siano il più possibile sicure'

Gi.Ga.



Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Articoli Correlati
Modena, il film 'La morte negata' alla sala Ulivi
Societa'
08 Marzo 2024 - 14:45
Finchè c'è vita c'è Speranza
Le Vignette di Paride
19 Febbraio 2024 - 10:14

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
'Chiusura mostra coincide con ..
L'avvocato Minutillo: 'La Chiesa consacrata di Carpi a questo punto, anche nel silenzio ..
17 Aprile 2024 - 18:32
Mirandola, falsa vendita on-line di ..
Fermati dall'ufficio anticrimine del locale commissariato un cittadino italiano e un ..
17 Aprile 2024 - 15:55
La mostra di Carpi chiude in ..
'La decisione è dettata dal mio precario stato di salute, conseguente all’aggressione ..
17 Aprile 2024 - 11:10
Amato, Nordio, Formigoni: il Festival..
Presentato questa mattina il programma della quinta edizione divisa tra Modena, Carpi, ..
16 Aprile 2024 - 18:09
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24