Scuola superiore scelta e negata: il caso Modena e gli effetti sui ragazzi
Udicon
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Scuola superiore scelta e negata: il caso Modena e gli effetti sui ragazzi

La Pressa
Logo LaPressa.it

Mercoledì alle ore 18.30 alle scuole Ferraris di Modena incontro pubblico promosso da Udicon con i comitati dei genitori. Presente lo psicologo Giuseppe Capone e il Presidente di Udicon


Scuola superiore scelta e negata: il caso Modena e gli effetti sui ragazzi
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Ragazzi ‘tagliati fuori’ dalle superiori. Abbiamo ripetutamente raccontato i casi di decine di famiglie modenesi che nelle scorse settimane hanno scoperto che il proprio figlio è stato 'scartato' dalla scuola superiore scelta per esubero di posti, con criteri di selezione (che l'ufficio scolastico regionale delega i dirigenti scolastici ad elaborare ed applicare), giudicati alquanto discutibili, anomali ma, soprattutto, poco trasparenti.

Il caso che riguarda soprattutto le scuole superiori della provincia di Modena, e già sollevato negli scorsi anni da Udicon Emilia-Romagna, ha trovato quest'anno una ulteriore evidenza nell'azione del comitato dei genitori che si è creato spontaneamente alle scuole Ferraris e che mano a mano ha coinvolto altri circoli della città. Arrivando alla formalizzazione di richieste di incontro con gli organi e le istituzioni competenti. Per affrontare e risolvere alla radice la problematica, quella appunto legata all'esclusione dei ragazzi dalla scuola superiore scelta al momento della iscrizione con criteri poco trasparenti.

Le richieste di incontro, in parte, sono state soddisfatte, ma le soluzioni non sono arrivate. Se da un lato ci sono ancora tanti studenti che non hanno trovato la collocazione non solo nella prima ma anche nella seconda o addirittura nella terza scuola scelta, non ci sono ancora prospettive rispetto alla prevenzione, ovvero alla garanzia che la stessa problematica non si ripeta nei prossimi anni. La sfida, per i genitori riuniti in comitato, e la stessa Udicon, non solo è orientata a risolvere i singoli casi, ma ad affrontare il problema alla radice.
Gli effetti di una esclusione dalla scuola o dalle scuole scelte non incidono soltanto sul percorso scolastico, e in futuro professionale, dei ragazzi, ma anche sull'aspetto psicologico ed emotivo degli stessi. Una esclusione senza motivazioni chiare, e spesso senza appello, rischia di ripercuotersi anche sulla fiducia dei ragazzi rispetto alle istituzioni stesse. 

Udicon Emilia-Romagna, quest'anno, come lo scorso, ha raccolto le testimonianze delle famiglie e ha fornito assistenza gratuita per l'invio delle diffide. Per i casi di esclusi dalle tre SCELTE, arrivando a predisporre i ricorsi al Tar.

Il tema sarà al centro di un incontro pubblico intitolato ‘Tuteliamo la scuola pubblica’ promosso dall’associazione Udicon insieme al Comitato promotore contro le esclusioni dalle scuole superiori composto dalle famiglie dei ragazzi.
L’appuntamento è per domani, mercoledì 10 aprile, alle 18.30 presso la Scuola Galileo Ferraris (via Divisione Acqui 160) – Sala Gradoni.
Sarà presente il presidente regionale di Udicon, Vincenzo Paldino, insieme allo psicologo Giuseppe Capone e le famiglie.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Omicidio Modena, il cordoglio dell'Azienda Ospedaliera e Unimore
Anna, la 40enne uccisa dal marito e padre dei suoi due figli, lavorava presso l'azienda ..
11 Giugno 2024 - 19:08
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24