Caf Italia
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Caf Italia
articoliSocieta'

Segretario Confcommercio Modena: 'Io vaccinato, non farò più da cavia'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Alberto Crepaldi ha la forza di guardare in faccia la realtà e di avanzare una durissima, libera e coraggiosa critica al modello sanitario e sociale dominante


Segretario Confcommercio Modena: 'Io vaccinato, non farò più da cavia'
Nei mesi scorsi aveva duramente attaccato le manifestazioni pacifiche contro il Green Pass, prendendo nettamente posizioni contrarie a ogni critica alla campagna vaccinale in atto, ma oggi il segretario Confcommercio Modena, Alberto Crepaldi, ha il forza di guardare in faccia la realtà e di avanzare una durissima, libera e coraggiosa critica al modello sanitario e sociale dominante.

'Non sono un no vax, credo fermamente nella scienza, ma trovo inaccettabile la prospettiva di ricorrere a iniezioni di roba che non può definirsi tecnicamente un vaccino, ogni 3-4 mesi per chissà quanto tempo ancora - scrive il segretario generale -. Le promesse di uscire senza troppe ossa rotte da questa pandemia con queste regole del gioco sono state oggettivamente più volte tradite, personalmente mi sento molto preso in giro dopo aver fatto il mio dovere e non ho dunque più intenzione di fare da cavia'.





Crepaldi cita poi i dati dell'Iss pubblicando su Facebook la relativa tabella. Una presa di posizione durissima con termini forse iperbolici, ma che rileva, da persona vaccinata, la capacità di mettere in discussione tutto, di sfidare la maggioranza dilagante, anche da una posizione apparentemente sicura come quella di segretario generale di una delle principali associazione di categoria modenesi, pur di esprimere un libero pensiero. Indipendentemente dal merito, chapeau per il coraggio.
Giuseppe Leonelli


Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 


Societa' - Articoli Recenti
Tragedia a Ischia, frana a ..
Ci sono 20-30 nuclei familiari isolati e una decina di immobili crollati
26 Novembre 2022 - 11:36
L'insicurezza dei fiumi modenesi ..
I dirigenti Aipo hanno illustrato i nodi critici. Il bacino del Secchia, in sicurezza solo ..
26 Novembre 2022 - 08:17
Al centro antiviolenza di Modena ..
La maggioranza sono straniere. Il punto sull'attività della Casa delle donne di Modena: ..
26 Novembre 2022 - 00:36
Covid, 66 decessi in una settimana in..
I pazienti ricoverati nei reparti Covid, sono 1.374 (+209 rispetto alla settimana ..
25 Novembre 2022 - 16:05
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
'Altro che Tachipirina, ecco come ..
L'ex primario del Pronto soccorso di Modena: 'Antinfiammatori ai primi sintomi e poi, se il ..
31 Gennaio 2021 - 14:37
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39