Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Siccità: Bonaccini firma il decreto per la richiesta di stato di emergenza

La Pressa
Logo LaPressa.it

Al momento nelle province di Ravenna e Ferrara le criticità maggiori per il Po in sofferenza. L'Assessore Priolo: 'A rischio la risorsa idropotabile'


Siccità: Bonaccini firma il decreto per la richiesta di stato di emergenza
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Questa sera il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, firmerà il decreto per la richiesta di stato d'emergenza regionale. All'interno del decreto sarà istituzionalizzata la cabina di regia regionale, che si è riunita oggi per la prima volta e che dovrà costruire la relazione per formalizzare la richiesta di stato d'emergenza nazionale.

Ad annunciarlo è l'assessore alla Protezione civile dell'Emilia-Romagna, Irene Priolo, questo pomeriggio in conferenza stampa al termine della riunione d'emergenza convocata per la grave situazione di siccità che attanaglia anche la regione. 'La situazione è veramente molto complessa- afferma Priolo- ma non abbiamo ancora un livello d'allarme tale da mettere in discussione la risorsa idropotabile in regione. Bisogna scongiurare però che la popolazione sia in difficoltà'.

Al momento, le province di Ravenna e Ferrara sono le 'più interessate' al problema, perchè il Po 'è in sofferenza.

A Pontelagoscuro la portata è di 180 metri cubi al secondo, l'anno scorso era 559'. Per il ferrarese, in particolare, è stata messa in funzione una 'pompa di adduzione' per garantire l'acqua, mentre Ravenna si approvvigiona attraverso il Canale Emiliano-Romagnolo, che però 'è in stato d'allerta ma non è ancora in stato di fermo impianto. Dobbiamo scongiurare che il livello scenda sotto i 2,58 metri sul livello del mare. Per ora siamo 10 centimetri sopra'. Gli altri 'osservati speciali' sono i territori di Parma e Piacenza. 'Abbiamo già fatto una piccola stima di qualche intervento che potrebbe essere utile mettere in campo- spiega Priolo- ma non abbiamo in questo momento la necessità di fare interventi straordinari'. Nelle altre province servite dalle dighe di Ridracoli e di Suviana, invece, così come nel modenese, 'siamo sufficientemente coperti dalle risorse che abbiamo al momento'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
La ciclabile Modena-Maranello sarà ..
Identificabile da un nuovo logo e relativa segnaletica collegherà anche idealmente i musei ..
02 Aprile 2024 - 18:07
Acquisti online: comprano prodotti a ..
La denuncia del presidente regionale del Codacons Fabio Galli
02 Aprile 2024 - 13:53
Ex Mercato Bestiame: dopo 20 anni ..
Il Piano Periferie ha solo accellerato un processo che sconta errori di programmazione e ..
02 Aprile 2024 - 10:03
Modena: spacciatore arrestato al Novi..
E' un 33enne tunisino. Il giudice ha disposto per lui il divieto di dimora. Lo hanno ..
02 Aprile 2024 - 01:10
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24