Siccità: Secchia come un ruscello e si scopre il fondo delle casse di espansione
Udicon
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Siccità: Secchia come un ruscello e si scopre il fondo delle casse di espansione

La Pressa
Logo LaPressa.it

Condizioni eccezionali nel complesso di Campogalliano dove ora si può camminare nel fiume e nei bacini. Occasione anche per osservare dall'interno i lavori in corso. E sulla mancata messa in sicurezza del sistema è stato depositato un esposto in Procura


Siccità: Secchia come un ruscello e si scopre il fondo delle casse di espansione
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Immagini impressionanti, perché mai viste, frutto di una siccità intensa che dall’estate si sta prolungando in questo mite autunno, altrettanto avaro di precipitazioni. Con effetti tanto evidenti quanto preoccupanti. La mancata ricarica delle falde acquifere ha fatto per la prima volta emergere una enorme parte di fondo delle casse di espansione del secchia, al punto che oggi ci si può camminare all’interno. Come non era mai accaduto. Così come rara se non unica la possibilità di attraversare, a fine ottobre, il fiume Secchia, ridotto ad un ruscello. Occasione unica per ammirare dall’interno, i lavori svolti nell’alveo del fiume, nel bacino 'in linea' della cassa e la struttura del manufatto principale di cemento armato che fa da diga, uno dei nodi chiave per il funzionamento delle casse ma, pur ora ben mantenuto, adeguato soltanto, in termini di sicurezza teorica, al contenimento di piene con 'tempo di ritorno' 20 (piccole), e che presto dovrà essere buona parte demolito per dare spazio ad un nuovo manufatto di contenimento per adeguarlo a piene TR 50.

E qui sta anche uno dei nodi critici soprattutto a livello politico e di responsabilità rispetto alla mancata messa in sicurezza del sistema. 'Lo stesso progetto per adeguare la cassa alle piene con tempo di ritorno di 50 anni è lontano dalla messa in sicurezza fissata per piene a 100, 200 anni'- afferma Massimo Neviani, del Comitato Salute Ambientale di Campogalliano che anche ieri ha accompagnato la nostra visita. 'Questa situazione - specifica Neviani - è già stata fatta presente alla Procura della Repubblica. Nonostante la manutenzione della Cassa di espansione bisogna ricordare che la sua capacità è molto scarsa quindi adeguata solo alle piene piccole, inoltre gli errori di progetto iniziali fanno si che la cassa stessa non rispetti i requisiti di sicurezza oggi in vigore'


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Giornata mondiale dei donatori di sangue: in Emilia raccolta record
Donini: 'Un gesto importantissimo, puntiamo a fare sempre di più e meglio'
13 Giugno 2024 - 11:59
Siulp: 'Aggressioni e violenze alle Forze dell'Ordine, cresce il disagio'
L'intervento del Segretario provinciale Siulp Roberto Butelli. Dal caso di Ascoli Piceno una..
12 Giugno 2024 - 18:28
Modena, lutto nella sanità per la morte di Anna Sviridenko: 'Solare e preparata'
'Al di là del suo sorriso e della sua umanità, la ricordiamo per la sua competenza e ..
12 Giugno 2024 - 12:46
Omicidio Modena, il cordoglio dell'Azienda Ospedaliera e Unimore
Anna, la 40enne uccisa dal marito e padre dei suoi due figli, lavorava presso l'azienda ..
11 Giugno 2024 - 19:08
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24