Snami: 'Automediche fondamentali, ma la Regione le taglia'
Riccardo Zaccarelli Azione Mirandola
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Giacobazzi
articoliSocieta'

Snami: 'Automediche fondamentali, ma la Regione le taglia'

La Pressa
Logo LaPressa.it

A Pavullo salvataggio estremo grazie all'equipe intervenuta. Esempio di come sia da evitare la riduzione del servizio


Snami: 'Automediche fondamentali, ma la Regione le taglia'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Forse raccontare quanto ogni giorno viene fatto dalle automediche pare banale, non fanno altro che il loro lavoro', ma in questi tempi in cui la Regione Emilia-Romagna 'pensa a depotenziare il sistema di soccorso, forse vale la pena riflettere su quanto oggi viene banalizzato e dato per scontato'. Per questo motivo il Sindacato nazionale autonomo dei medici italiani (Snami) di Modena ha deciso di dare risalto, con un comunicato stampa, ad un intervento attivato ieri sera poco prima delle 23 per soccorrere un sessantenne in arresto cardiaco a Pavullo nel Frignano. Nell'occasione sono state attivate in contemporanea l'automedica e l'ambulanza di volontari di Pavullo, riferisce lo Snami. In pochi minuti il mezzo di soccorso avanzato, composto da un'equipe completa di medico e infermiere, continua il sindacato, è giunto sul posto così da proseguire le attività di rianimazione dopo il massaggio cardiaco compiuto dal figlio dell'uomo, sulla base delle istruzioni fornite dall'operatore della Centrale operativa.

'La presenza sul posto, fin dai primi minuti, di un'equipe sanitaria avanzata - scrive lo Snami - ha permesso l'immediato avvio delle manovre di stabilizzazione del delicato quadro post-rianimatorio del paziente al fine di garantire un trasporto in sicurezza verso l'ospedale hub di competenza, ove ad attendere il paziente era già presente l'intero Rosc (Ritorno di battito cardiaco spontaneo) team allertato e coordinato con i soccorsi extraospedalieri'.

'La vicenda di Pavullo, dunque, rappresenta 'un virtuoso esempio - rimarca lo Snami modenese - in cui si può capire la fondamentale importanza della 'catena di soccorso' in cui ogni anello (dal massaggio cardiaco precoce, all'equipe avanzata con medico e infermiere, all'equipe ospedaliera senza ritardi) ha giocato un ruolo fondamentale per il buon esito del soccorso'. Questi, però, sono 'risultati non ottenibili - avverte il sindacato dei medici - se i tempi di arrivo dei mezzi avanzati (quelli realmente tali) sono più lunghi a causa della rarefazione delle automediche'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

MIRANDOLA CARLO BASSOLI SINDACO
Societa' - Articoli Recenti
Modena pride, 56 quintali di rifiuti raccolti da Hera
Di questi 12 di indifferenziata, 14 quintali di carta, 9 di plastica e 21 quintali di vetro
26 Maggio 2024 - 14:40
Iva Zanicchi abbraccia Mirandola, tripudio al Memoria Festival, oggi chiude Morgan
Con lei appuntamento del sabato. Oggi ultimo giorno del festival in un mix tra cultura e ..
26 Maggio 2024 - 09:28
Carcere Modena: detenuto recidivo aggredisce agente di Polizia
La condanna del Sappe: 'Sovraffollamento e carenza di organici aumentano le difficoltà per ..
25 Maggio 2024 - 01:24
Memoria Festival Mirandola: sabato anche con Vessicchio e Recalcati
Decine di appuntamenti negli spazi allestiti nelle piazze del centro storico. Tutto il ..
25 Maggio 2024 - 01:05
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24