Spaccio e furto: due arresti dei Carabinieri, a Modena e Finale Emilia
Udicon
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Spaccio e furto: due arresti dei Carabinieri, a Modena e Finale Emilia

La Pressa
Logo LaPressa.it

In città un 29enne, italiano, aveva rubato generi alimentari e spinto a terra la guardia giurata per guadagnarsi la fuga. A Finale Emilia, un 33enne magrebino tenta la fuga e getta lo stupefacente


Spaccio e furto: due arresti dei Carabinieri, a Modena e Finale Emilia
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Due arresti nelle ultime ore, da parte dei Carabinieri di Modena e di Finale Emilia.

A Modena i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Modena, hanno tratto in arresto un uomo 29enne, italiano, colto nella flagranza del reato di tentata rapina aggravata dal porto di armi o strumenti atti ad offendere. 

L’uomo è stato notato dall’addetto alla sicurezza di un supermercato mentre occultava nei pantaloni alcuni generi alimentari. Oltrepassate le casse senza pagare, è stato fermato dal vigilante e dopo aver restituito la merce asportata, per garantirsi la fuga, ha spintonato l’addetto facendolo cadere a terra.

L’uomo è stato bloccato dai Carabinieri che, allertati sull’utenza 112, nel frattempo erano giunti sul posto. Sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di un coltello illegalmente detenuto, con lama della lunghezza di 16 cm.

 
Questa mattina è stato condotto innanzi al Giudice del Tribunale di Modena per essere giudicato con rito direttissimo.

A Finale Emilia, bloccato e arrestato dai Carabinieri della locale stazione impegnati in attività di controllo del territorio un cittadino magrebino, 33enne, che alla loro vista aveva assunto atteggiamento sospetto.

Durante le operazioni di identificazione, l'uomo, in evidente stato di agitazione e privo di documenti, ha tentato la fuga di corsa gettando un involucro a terra.

Inseguito e fermato, è stato sottoposto a perquisizione. L’involucro di cui aveva tentato di liberarsi era un calzino nel cui interno erano nascosti 70 grammi di hashish.
In suo possesso anche 135 euro in contanti, presunto provento di spaccio.
La perquisizione estesa al suo domicilio ha consentito il rinvenimento di un bilancino di precisione e di materiale per il confezionamento dello stupefacente.

L’uomo è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e questa mattina è stato condotto davanti all’Autorità Giudiziaria per essere giudicato con rito direttissimo.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24