'Speranza rifiuta il dialogo ed è salvato dai facinorosi'
Udicon
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

'Speranza rifiuta il dialogo ed è salvato dai facinorosi'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Il dottor Daniele Giovanardi rammaricato: 'Volevo porre al tavolo del ministro tre domande. La presenza del presidio di protesta con frasi contro di lui, gli ha dato il pretesto per evitarle'


'Speranza rifiuta il dialogo ed è salvato dai facinorosi'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Ieri alla conferenza dell'ex ministro della Salute Roberto Speranza, a Modena per la presentazione del suo ultimo libro, non mi hanno fatto entrare. L’ex Ministro della Salute si è incartato da solo, rifiutando ogni dialogo e anche di rispondere a fondamentali chiarimenti medici. Colpevole due volte'.

Così il medico modenese, già direttore del Pronto Soccorso del Policlinico, e ora candidato sindaco nella lista Modena Cambia, Daniele Giovanardi, interviene sui fatti di venerdì pomeriggio, alla sala Ulivi di Modena, quando Roberto Speranza ha partecipato ad un evento organizzato dall'associazione modenese Idee per la sinistra per la presentazione del libro dell'ex ministro. Evento che gli organizzatori solo il giorno stesso hanno affermato essere ad invito. Che lo fosse non era stato specificato in forma scritta sulle locandine.
Ed è così che il Dr.

Giovanardi come altri cittadini, saputo dell'evento che era girato anche nelle redazioni e quindi diffuso dagli organi di informazione, si è recato sul posto con l'intenzione di porre all'ex ministro alcune domande. Ma il suo desiderio di entrare alla sala conferenze di via Ulivi ha ricevuto una risposta negativa da un cordone di organizzatori dell'evento, chiamati a fare da filtro e barriera nel piazzale di accesso, a 50 metri di distanza dalla porta di ingresso della sala conferenze dove era in corso la presentazione.  Nulla da fare, Giovanardi non passa e non deve passare. Confinato insieme ad altri cittadini che si erano recati sul posto per contestare l'ex ministro e che, pur a distanza, hanno accompagnato lo svolgersi della presentazione con cori di protesta e invettive. Che hanno raggiunto Speranza, scortato e con auto con autista tenuta a debita distanza, soltanto come un eco.

'Speranza è stato ancora una volta salvato dai pochi facinorosi autolesionisti che lo hanno accolto a male parole, con epiteti e offese pesanti a distanza' - ha affermato Giovanardi. 'Gli hanno fornito un alibi per defilarsi dalle proprie responsabilità e di giustificare la presenza di un poderoso servizio d’ordine: più di 30 fra polizia, Carabinieri, Finanzieri, Digos, tutti pagati con le nostre tasse. Il paradosso è che a lui, che ha esercitato comportamenti discutibili su cittadini sani e malati, viene ora data l’opportunità di definirsi povera vittima. E questo non è accettabile'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24