Strage di Monchio, Palagano si ferma per l'80esimo anniversario
Udicon
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Strage di Monchio, Palagano si ferma per l'80esimo anniversario

La Pressa
Logo LaPressa.it

Braglia: 'Tenere viva la memoria della tragedia che ha colpito il nostro territorio rinnovando il ricordo della strage'


Strage di Monchio, Palagano si ferma per l'80esimo anniversario
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Oggi a Monchio di Palagano al Parco dei caduti è stato commemorato l’80esimo anniversario della strage di Monchio, Costrignano, Susano e Savoniero, con la cerimonia civile e religiosa a ricordo delle 136 vittime dell’eccidio nazifascista del 18 marzo 1944.
Nella Piazza dei Caduti a Monchio è stata deposta una corona a ricordo delle vittime, e dopo la Messa in memoria di tutti i caduti, è stata inaugurata e intitolata la nuova piazza di Monchio, mentre alle 11 gli alunni delle scuole primarie di Monchio e Palagano hanno presentato il progetto “il vento conosce il mio nome”.

Per il sindaco Braglia 'questa commemorazione vuole tenere viva la memoria della tragedia che ha colpito il nostro territorio rinnovando il ricordo della strage, nella consapevolezza che la memoria non è un esercizio, ma un dovere morale.

Per questo – sottolinea Braglia – ringrazio quanti oggi, hanno voluto rendere omaggio alle vittime, alle loro famiglie e a tutta le comunità che da quella strage portano ancora le cicatrici nell’anima e nella memoria'.

La cerimonia di commemorazione è stata accompagnata da canti e musiche della corale e della banda palaganese diretta da Ottavio Piacentini, alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Palagano Fabio Braglia, del procuratore generale militare Marco de Paolis oltre ad altre autorità civili e militari.
La strage di Monchio, Susano e Costrignano fu una rappresaglia compiuta dalle truppe naziste in Italia il 18 marzo 1944, contro la costituzione delle prime brigate partigiane sull'appennino modenese, con l’uccisione di 71 persone a Monchio, 34 a Costrignano e 24 a Susano oltre a 7 civili (di cui uno di Savoniero) per un totale di 136 morti.

La Provincia di Modena realizzò poi il 'Parco della Resistenza del monte di Santa Giulia' a Monchio di Palagano, come punto di riferimento storico della strage e negli anni divenuto luogo di valore ambientale e di diversificazione della flora. Il parco, che si estende per circa ventisette ettari totalmente ricoperto di boschi prevalentemente con castagni, querce e carpini alternati a prati e pascoli, ha un alto valore didattico rivolto ai cittadini e alle scuole.

Nel 1994 venne scoperto in uno scantinato della procura generale militare di Roma il cosiddetto armadio della vergogna, contenente anche un faldone di vecchie indagini sulla strage di Monchio e a distanza di 50 anni si riuscì così a portare a processo i responsabili dell'eccidio e dal 2005 vennero intraprese indagini sulla strage da parte della procura militare grazie al Procuratore militare Marco De Paolis, che da allora non ha mai smesso di indagare su quanto accaduto per accertare responsabilità e ottenere i risarcimenti per le famiglie delle vittime.

Domaani l’escursione “Passi di memoria” a Monchio alle 9,15, sul percorso “con gli occhi della memoria” a cura di Ideanatura, con un itinerario ad anello tra i borghi di Lama di Monchio e Monchio e con la sosta pranzo al parco della Resistenza del monte Santa Giulia.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon
Articoli Correlati
Maltempo: piogge in Appennino: a Palagano cede una strada
La Provincia
02 Giugno 2024 - 20:03

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24