Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Uil: 'Emilia Romagna ha nel suo dna anticorpi per combattere le mafie'

La Pressa
Logo LaPressa.it

Bosi: 'L'Emilia-Romagna è un territorio dove la mafia fa affari, ma gli amministratori locali hanno un ruolo centrale nel segnalare'


Uil: 'Emilia Romagna ha nel suo dna anticorpi per combattere le mafie'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Da un lato la soddisfazione per i risultati del lavoro della magistratura e della Guardia di finanza di Bologna, che ha sequestrato beni per 27 milioni di euro ed eseguito misure cautelari a carico di 23 persone nell'ambito dell'operazione anti-'ndrangheta 'Radici'. Dall'altro, però, resta 'il profondo rammarico nel vedere l'Emilia-Romagna così profondamente infiltrata delle organizzazioni mafiose'. Questo il commento di Giuliano Zignani, segretario regionale della Uil, all'operazione delle Fiamme gialle. L'Emilia-Romagna, osserva Zignani, 'è una terra ricca di imprese, che fa gola a chi opera nell'illegalità, ma è anche una regione che ha nel suo dna gli anticorpi per combattere e denunciare la criminalità'. E proprio 'denunciare', secondo il dirigente sindacale, è 'la chiave' per far emergere situazioni come quella scoperta dalla Guardia di finanza.

Da parte sua, Zignani sottolinea che 'da sempre noi siamo impegnati nel combattere ogni forma di illegalità', e assicura che 'le nostre sedi hanno sempre accolto e sempre accoglieranno le vittime di reati'.

Sempre intervenendo sull'operazione 'Radici', il gruppo di presidenza di Confartigianato Cesena e il presidente di Confartigianato Cesenatico Alan Sacchetti esprimono 'apprezzamento e la più totale vicinanza al sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli', la cui segnalazione 'del rischio di infiltrazioni mafiose nel territorio rivierasco' è stata una delle 'molle' che hanno fatto scattare le indagini della Guardia di finanza. Da parte sua, Confartigianato 'condivide la tristezza e il dolore espressi da Gozzoli a proposito delle infiltrazioni malavitose nel nostro territorio', ma riafferma anche 'la fiducia piena che la comunità e le istituzioni sapranno formare un fronte unito per contrastare le infiltrazioni mafiose in un territorio in cui cittadini e imprenditori onesti operano da sempre per la crescita, lo sviluppo e il miglioramento della qualità della vita'.

Un plauso a Gozzoli arriva anche da Avviso pubblico, la rete antimafia e anticorruzione di Enti locali e Regioni, a cui aderisce anche il Comune di Cesenatico. Commentando l'inchiesta, l'assessore alla Legalità del Comune di Modena, e vicepresidente nazionale di Avviso pubblico, Andrea Bosi sottolinea che l'operazione 'Radici' 'conferma da un lato che l'Emilia-Romagna è un territorio dove la mafia fa affari, e dall'altro che gli amministratori locali hanno un ruolo centrale nel segnalare certe situazioni'. È quindi 'fondamentale denunciare i casi sospetti, come ha fatto Gozzoli', prosegue Bosi, che conclude chiedendo alle forze politiche di 'vigilare attentamente sulle persone che si offrono di fornire contributi finanziari, che militano e si candidano'. Pur senza fare nomi, è chiaro il riferimento a Francesco Patamia, candidato alla Camera nelle ultime elezioni con la lista Noi moderati nel collegio di Piacenza e ora in carcere.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 


Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Modena, al via la rimozione ..
L'intervento prevede la raccolta dei frammenti che si trovano in un’area di circa 500 ..
21 Aprile 2024 - 08:25
Polizia di Stato: in arrivo altre 12 ..
Roberto Butelli, segretario provinciale Siulp, soddisfatto dei nuovi rinforzi agli organici ..
21 Aprile 2024 - 01:41
Scenario apocalittico in autostrada, ..
Simulata al Parco Novi Sad di Modena una grave emergenza. Riprodotto un grave incidente ..
20 Aprile 2024 - 20:43
Il grido di una madre, l'abbraccio e ..
Oggi in piazza Matteotti la manifestazione organizzata dalla famiglia di Alessandro ..
20 Aprile 2024 - 20:17
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24