Una serata a Modena in ricordo di Giulio Santagata
App
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Una serata a Modena in ricordo di Giulio Santagata

La Pressa
Logo LaPressa.it

Un bravo economista, un bravo politico. Di quelle persone, come scrive Pezzini, di cui si sente il bisogno


Una serata a Modena in ricordo di Giulio Santagata
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Il 5 gennaio si è spento Giulio Santagata. Conobbi Giulio nel lontano 1992. Avevo da poco intrapreso l’attività di libero professionista. Su cosa sinceramente non so. Non avevo ancora le idee chiare su cosa volevo diventare. L’unica certezza è che non volevo lavorare “sotto padrone”, per usare una espressione ormai desueta. Poi nel tempo le idee si sono chiarite. Grazie anche all’incontro con professionisti come lui.

In quegli anni iniziò una collaborazione professionale con Giulio. Una collaborazione che si andò a consolidare negli anni, e che coincise con il suo impegno in politica. Nel maggio del 2001 diviene Deputato alla Camera. “Fu tra i fondatori dell’Ulivo e poi protagonista di una bellissima stagione del riformismo con Romano Prodi”, scrive Elly Schlein. Sempre al fianco di Romano Prodi, nel maggio del 2006 viene nominato Ministro per l’attuazione del programma di governo.

Furono anni di grandi progetti e di formazione per me. Giulio lo vedevo poco. Ricordo i viaggi serali da Bologna a Modena, quando, le poche volte che avevo modo di incontrarlo, mi offriva un passaggio verso casa. Si parlava di tutto. Erano momenti formativi e divertenti. Aveva la capacità di vedere le cose in modo diverso rispetto al comune sentire. Oggi si direbbe che possedeva il “pensiero laterale”. In effetti aveva delle forti competenze relazionali. Supportate da un grande senso dell’umorismo. Un’ironia di fondo che gli riconosceva anche Vasco Rossi, suo grande amico, che sul suo profilo Instagram scrive: “Ciao Giulio, amico simpatico, leale e sincero! Uomo intelligente, ironico e colto”.

Credo che non ci siano parole più giuste di quelle spese da Mario Pezzini, economista, ex direttore del Centro di sviluppo dell’OCSE, per descrivere Giulio, che in un post pubblicato su LinkedIn scrive: “Giulio, Santagata, se ne è andato.

Una bella persona. Una brava persona. Un amico. Un tempo si sarebbe detto un compagno. Di grandi idee e sentimenti forti, ma di poche parole, essenziali, profonde, semplici, come conviene alla mia gente … Era un uomo di sinistra, senza ulteriori qualificazioni. Di quelli con cui ci si riconosce. Di quelli che si vorrebbe tornare ad incontrare.”

Giulio, per gli amici Zuli, era tutto questo. Un bravo economista, un bravo politico. Di quelle persone, come scrive Pezzini, di cui si sente il bisogno.

Un bisogno che ha spinto alcuni suoi amici ad organizzare “ZULI” un evento che si terrà alle ore 17 di venerdì 16 febbraio, a Modena, presso l’Auditorium Marco Biagi. Romano Prodi, Pierluigi Bersani, Gian Carlo Muzzarelli e Luca Bottura raccontano “il compagno” Giulio Santagata.

Andrea Lodi

Andrea Lodi
Andrea Lodi

Vivo a San Prospero, in provincia di Modena. Sono aziendalista, specializzato in Pianificazione Strategica. Giornalista economico, da gennaio 2009 curo “Economix“, la rubrica economic..   Continua >>



Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Basta alla mattanza sulle donne: le democratiche sabato in piazza
Dopo l'omicidio del medico 40enne da parte del marito, manifestazione dalle 17 alle 19 in ..
13 Giugno 2024 - 17:43
Accademia militare, Papa Francesco ha incontrato gli allievi ufficiali
Al Pontefice la preghiera dell’Allievo, simbolo dei valori umani e spirituali alla base ..
13 Giugno 2024 - 17:30
Giornata mondiale dei donatori di sangue: in Emilia raccolta record
Donini: 'Un gesto importantissimo, puntiamo a fare sempre di più e meglio'
13 Giugno 2024 - 11:59
Siulp: 'Aggressioni e violenze alle Forze dell'Ordine, cresce il disagio'
L'intervento del Segretario provinciale Siulp Roberto Butelli. Dal caso di Ascoli Piceno una..
12 Giugno 2024 - 18:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24