Vaccinazione anti-Covid: in Emilia Romagna ha aderito solo il 5%
Riccardo Zaccarelli Azione Mirandola
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Riccardo Zaccarelli Azione Mirandola
articoliSocieta'

Vaccinazione anti-Covid: in Emilia Romagna ha aderito solo il 5%

La Pressa
Logo LaPressa.it

Dal 1 ottobre all’11 dicembre ne sono state fatte in totale 225.396, prevalentemente (84.886) alle persone con 80 e più anni


Vaccinazione anti-Covid: in Emilia Romagna ha aderito solo il 5%
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Crollano le vaccini anti-Covid anche in Emilia Romagna. Seppur la regione rimanga tra quelle con le più alte percentuali di copertura: dal 1 ottobre all’11 dicembre ne sono state fatte in totale 225.396, prevalentemente (84.886) alle persone con 80 e più anni: la copertura vaccinale per questa fascia d’età, che a fine novembre era al 18,5%, sale così al 23%. Per le altre fasce d’età, le somministrazioni sono state 28.088 per gli under 60 (copertura 1%), 47.962 per i 60-69enni (copertura 8%), 74.565 per i 70-79enni. Rispetto alla popolazione emiliano-romagnola (4.460.030) la copertura è del 5%. Oltre l’80% (esattamente 82,8%) delle somministrazioni è stato effettuato dai medici di medicina generale.
In base al sistema di sorveglianza dei virus respiratori condotta dall’Istituto Superiore di Sanità attraverso i medici sentinella, l’identificazione di quello influenzale è ancora marginale rispetto a quanto osservato per altri virus, come appunto il SARS-CoV-2 e il Rhinovirus, ed è pari a circa l’11% dei tamponi positivi.

Le infezioni respiratorie monitorate finora in Emilia-Romagna - le cosiddette ‘influenza like-illness’ che si manifestano con i sintomi tipici come febbre, tosse, raffreddore e astenia - sono da imputare solo in minima parte al virus dell’influenza, che raggiungerà il suo piccolo di circolazione più avanti.

'Abbiamo numeri ottimi per la campagna vaccinale antinfluenzale, mentre per quella sul Covid, nonostante l’Emilia-Romagna sia tra le regioni più ‘virtuose’, l’adesione è molto più tiepida - afferma l’assessore alle Politiche per la salute, Raffaele Donini-. La copertura per le persone con 80 e più anni è salita, passando dal 18,5% di fine novembre al 23% di questi giorni, ma è ancora bassa.  Ricordiamo che soprattutto per gli anziani e i più fragili il vaccino è fondamentale, e lo è anche per ridurre la circolazione del virus e gli accessi a Pronto soccorso e ospedali.

Gli Open day rappresentano per i cittadini un’occasione in più per vaccinarsi, indipendentemente dall’età o dalle condizioni di fragilità. Ringraziamo tutti i professionisti del nostro servizio sanitario che stanno portando avanti le due campagne vaccinali, anche con il contributo fondamentale dei medici di medicina generale, dei pediatri di libera scelta e dei farmacisti'.  

I numeri

Nella settimana da venerdì 1 a giovedì 7 dicembre, quella relativa all’ultima rilevazione effettuata e inviata al ministero della Salute come prevede il monitoraggio settimanale, sono stati registrati 3.675 casi positivi, stabili (+ 0,2%) rispetto alla settimana precedente; l’età media dei nuovi positivi è di 64,4 anni.  I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 10.103, di cui 8.640 (circa l’86%) non ricoverati. Aumentano però i ricoveri, sia quelli non in terapia intensiva, che sono 1.425 (168 in più, +13,4% rispetto alla settimana precedente), sia quelli in terapia intensiva: 38, contro i 27 della settimana precedente (+40,7%). Al 7 dicembre i ricoveri in terapia intensiva erano così distribuiti: 6 a Piacenza, 1 a Parma, 5 a Reggio Emilia, 3 a Modena, 8 a Bologna, 2 a Imola, 5 a Ferrara, 4 a Ravenna, 1 a Cesena e 3 a Rimini.
E nella stessa settimana ci sono stati 35 decessi, che da inizio pandemia salgono a 19.824 in tutta l’Emilia-Romagna (dato al 7 dicembre): 6 a Piacenza, 10 a Reggio Emilia, 13 a Bologna, 2 a Ferrara, 3 a Forlì-Cesena e 1 residente fuori regione; le persone decedute avevano in media 86,5 anni. Sempre dal 1^ al 7 dicembre sono stati eseguiti 17.337 tamponi, di cui 2.991 molecolari e 14.346 test antigenici rapidi.  

Vaccinazioni influenza

Contro il virus influenzale sono state vaccinate (sempre all’11 dicembre) 815.494 persone: 589.593 somministrazioni sono state effettuate alle persone dai 65 anni in su, che raggiungono una copertura del 54%; 60.220 tra i 60-64enni (copertura 19%) e 12.071 ai bambini dai 6 mesi ai 6 anni (copertura 5%).  Il 92% delle vaccinazioni (747.377) sono state eseguite dai Medici di medicina generale; 13.064 dalle farmacie (pari all’1,5% delle somministrazioni); 20.456 da Pediatrie di Comunità e Pediatri di libera scelta (2,5%); 12.292 dai Servizi di Sanità e Sanità Pubblica (1,5%) e infine 22.305 sono state eseguite da altre strutture (2,5% delle somministrazioni).

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon
Articoli Correlati
Eppure è successo
Le Vignette di Paride
14 Maggio 2024 - 10:21
Modena, il film 'La morte negata' alla sala Ulivi
Societa'
08 Marzo 2024 - 14:45

Giacobazzi
Societa' - Articoli Recenti
Modena pride, 56 quintali di rifiuti raccolti da Hera
Di questi 12 di indifferenziata, 14 quintali di carta, 9 di plastica e 21 quintali di vetro
26 Maggio 2024 - 14:40
Iva Zanicchi abbraccia Mirandola, tripudio al Memoria Festival, oggi chiude Morgan
Con lei appuntamento del sabato. Oggi ultimo giorno del festival in un mix tra cultura e ..
26 Maggio 2024 - 09:28
Carcere Modena: detenuto recidivo aggredisce agente di Polizia
La condanna del Sappe: 'Sovraffollamento e carenza di organici aumentano le difficoltà per ..
25 Maggio 2024 - 01:24
Memoria Festival Mirandola: sabato anche con Vessicchio e Recalcati
Decine di appuntamenti negli spazi allestiti nelle piazze del centro storico. Tutto il ..
25 Maggio 2024 - 01:05
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24