Via delle Costellazioni, cittadini esasperati: nascerà un Comitato
App
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Via delle Costellazioni, cittadini esasperati: nascerà un Comitato

La Pressa
Logo LaPressa.it

Nodo principale intorno al quale ruotano i problemi è il Centro di accoglienza straordinaria che ospita 600 stranieri, gestiti dalla cooperativa L'Angolo


Via delle Costellazioni, cittadini esasperati: nascerà un Comitato
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Ancora fari puntati sulla situazione di degrado e insicurezza che regna nel quartiere di via delle Costellazioni a Modena. Dopo le segnalazioni approdate anche in Consiglio comunale, con due interrogazioni firmate da Forza Italia e innumerevoli segnalazioni da parte delle opposizioni, due giorni fa una sessantina di residenti del quartiere si sono spontaneamente riuniti per confrontarsi sul degrado e sulla grave situazione di mancanza di sicurezza che ormai da anni la zona sta sopportando.
Esausti per la situazione di spaccio, furti e aggressioni che si verificano con drammatica costanza, i residenti si sono detti pronti a costituire un Comitato di quartiere per cercare di ottenere l’attenzione dalle istituzioni locali su una situazione ormai insostenibile.



Nodo principale intorno al quale ruotano i problemi è il Centro di accoglienza straordinaria (Cas) che ospita circa 600 richiedenti asilo, gestiti dalla cooperativa L’Angolo.

Una struttura nata per accogliere studenti e che - anche per le caratteristiche architettoniche - mostra evidenti lacune nell'ospitare stranieri. A questo problema strutturale si somma il fatto che per buona parte della notte manca un servizio di portierato: dalle 3 di notte alle 8 di mattina infatti l'unico filtro all'ingresso di stranieri irregolari sono le grate e le videocamere di sorveglianza. Troppo poco per impedire - ad esempio - a un ospite della struttura di scendere a piano terra e passare a chiunque, attraverso le grate, la propria tessera e consentire così l'accesso senza alcun tipo di controllo.

E' questo il contesto che ha portato alla esasperazione i residenti che ora chiedono conto alla Cooperativa sul numero di ospiti e sul controllo che dovrebbero svolgere circa gli ingressi diurni e serali.
A tutto questo si aggiunge un punto di spaccio di droga nella zona di fronte al Raffaello e vicino al Conad e bivacchi nel parco tra via delle Costellazioni e via del Sagittario in cui vengono lasciate bottiglie, resti di cibo, profilattici nella zona dei giochi dei bambini. Una terra di nessuno dove la cura del verde è semplicemente assente e l'illuminazione insufficiente.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24