Udicon
Italpizza
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Violenza sulle donne: dal Governo più soldi al fondo nazionale e alla Regione

La Pressa
Logo LaPressa.it

Cresce di 600.000 euro e arriva ad oltre 2,5 milioni la cifra destinata all'Emilia-Romagna per finanziare case rifugio e Centri Antiviolenza. Spetta alla Regione distribuirli ai territori. Ecco come e dove


Violenza sulle donne: dal Governo più soldi al fondo nazionale e alla Regione
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Alla Regione quasi 600mila euro in più rispetto allo scorso anno dal Fondo nazionale per i diritti e le pari opportunità gestito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Cifra che porta ad oltre 2,5 milioni di euro quella destinata all'Emilia-Romagna dal Fondo per le politiche relative ai diritti e alle pari opportunità per rafforzare la rete delle Case e dei Centri antiviolenza.

I fondi a disposizione del territorio regionale, esattamente 2.533.617 euro, sono così suddivisi: 953mila euro per i Centri antiviolenza iscritti all’elenco regionale e 1milione e 580mila euro per le Case rifugio in possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente.

Dopo il via libera della Giunta regionale arrivato nell’ultima seduta, la Regione trasferirà le risorse agli Enti locali che gestiscono direttamente o finanziano, attraverso convenzioni, i Centri antiviolenza e le Case rifugio operanti sul territorio regionale, come avviene sulla base del proprio modello di governance già dal 2014, dopo il primo Dpcm sul riparto delle risorse del Fondo nazionale.

“I Centri antiviolenza e le Case rifugio sono luoghi in cui le donne che hanno subito violenza possono trovare ascolto e sostegno, ma anche ricevere un concreto accompagnamento verso la piena autonomia - commenta l’assessora alle Pari opportunità, Barbara Lori-. Parliamo di risorse fondamentali per garantire un vero e proprio riferimento e un sistema di assistenza efficace e diffuso, che fornisce supporto immediato e a lungo termine alle donne vittime di violenza. Risorse fondamentali che necessiterebbero di stanziamenti pluriennali per agevolare in modo ancor più strutturato la complessa e diffusa presenza dei Centri Antiviolenza sui territori. Un obiettivo- aggiunge Lori- che la Regione persegue attraverso il piano Regionale per la violenza di genere, investendo risorse proprie.

Dal 2020 oltre 20 milioni di euro, che hanno permesso di finanziare il Reddito di libertà, progetti per le pari opportunità con gli Enti Locali, le scuole e il Terzo settore, e la messa a punto di Linee guida per l’accoglienza e la presa in carico in Pronto soccorso delle donne che subiscono violenza di genere e la formazione per gli operatori dei servizi socio sanitari e dei mediatori culturali”.  

La ripartizione delle risorse sul territorio

I 2 milioni e 533mila euro destinati alla Regione Emilia-Romagna vengono suddivisi tra gli Enti locali (Comuni e Unioni di Comuni) sedi di Centri antiviolenza e Case rifugio, utilizzando parametri di riparto consolidati, condivisi e confermati anche in occasione dell’ultimo incontro dello scorso 27 novembre con assessori e tecnici degli enti sedi di Centri antiviolenza, congiuntamente con le associazioni no profit che gestiscono le strutture.

Nel dettaglio, i parametri per i Centri Antiviolenza sono: 20% in base al numero dei Centri presenti nel territorio dell’Ente, 60% in base alle ore di apertura e 20% in base alla popolazione residente nel bacino territoriale di copertura; i parametri per le Case rifugio sono: 20% in base al numero delle Case presenti sul territorio dell’Ente, 60% in base al numero di posti letto e 20% in base alla popolazione residente nel bacino territoriale di copertura.

I fondi saranno trasmessi a inizio 2024 agli Enti Locali, che hanno l’obbligo e la responsabilità che vengano rispettate la destinazione delle risorse e la tracciabilità dei flussi; i soggetti beneficiari, inoltre, devono inviare alla Regione la relazione delle attività svolte e la rendicontazione economica dei fondi ricevuti.  

Di seguito la ripartizione per comune o Unione di Comuni (in neretto quelli della provincia di Modena)

Comune di Bologna 412.716,64
Unione Reno Galliera 56.265,05
Comune di Imola 158.809,45
Comune di Cesena 30.662,59
Comune di Forlì 109.384,30
Comune di Ferrara 160.658,28
Comune di Comacchio 26.667,84
Comune di Cento 19.587,01
Comune di Modena 116.397,36
Unione Comuni distretto Ceramico 24.632,03
Unione Terre d'Argine 89.516,56
Unione Terre di Castelli 69.231,72
Comune di Piacenza 129.351,19
Comune di Parma 204.763,74
Comune di Ravenna 172.027,59
Comune di Cervia 33.404,91
Unione Romagna Faentina 174.502,70
Unione Comuni Bassa Romagna 80.652,50
Comune di Reggio Emilia 212.520,74
Comune di Rimini 162.997,08
Unione di Comuni Valmarecchia 45.592,47
Comune di Cattolica 66.147,33
Unione dei Comuni Modenesi area Nord 3.795,76

Totale:2.533.617,00


Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Italpizza

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Modena, i detenuti del Sant'Anna ..
Il progetto è della cooperativa sociale Eortè di Limidi di Soliera e si avvale della ..
22 Febbraio 2024 - 13:47
Scuola superiore scelta e negata: ..
Sale il malcontento e la protesta delle famiglie di minori di terza media che si sono viste ..
22 Febbraio 2024 - 10:59
Modena, al Novi Sad aperto il nuovo ..
Al servizio gratuito, gestito dalla cooperativa Aliante, si accede con il versamento di una ..
21 Febbraio 2024 - 19:31
Al Museo Enzo Ferrari in mostra i ..
La nuova mostra è stata aperta il 18 di febbraio, una data spartiacque nella storia ..
21 Febbraio 2024 - 18:38
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto ..
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 ..
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green ..
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda ..
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24