Vittorio Arrigoni, una vita spesa in difesa degli oppressi
App
Udicon
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Udicon
articoliSocieta'

Vittorio Arrigoni, una vita spesa in difesa degli oppressi

La Pressa
Logo LaPressa.it

I nemici di Hamas eliminarono uno dei più fieri avversari di Israele


Vittorio Arrigoni, una vita spesa in difesa degli oppressi
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Oggi durante una diretta social fatta insieme ad Hanieh Tarkian abbiamo ricordato brevemente Vittorio Arrigoni, una persona che ha speso una buona parte della sua vita in difesa degli oppressi di quella magnifica terra chiamata Palestina che oggi qualcuno vorrebbe addirittura cancellare dalla faccia della terra, insieme a tutti i suoi abitanti'. A ricordare Arrigoni, deceduto nel 2011 a 36 anni, è il Circolo La Terra dei padri di Modena.

'Arrigoni proveniva da un mondo politico e culturale molto diverso dal nostro ma ritengo che la frase che amava ripetere 'Restiamo umani' dovrebbe essere scolpita nel marmo ed incisa nella sabbia di ogni valico di accesso alla Palestina, ad ogni checkpoint dove ogni giorno i civili palestinesi transitano per lavorare, studiare o semplicemente cercare di sopravvivere, vivendo ogni giorno umiliazioni ripetute, come se non fossero esseri umani.

Restiamo umani, diceva Vittorio, anche quando venne arrestato e picchiato dalla polizia israeliana nel 2005, prima alla frontiera con la Giordania poi all'aeroporto di Tel Aviv, dove era giunto per partecipare ad un congresso di attivisti non violenti, congresso che si tenne in un clima di stato d'assedio da parte delle autorità israeliane'.

'Restiamo umani, continuava imperterrito a dire quando, dopo essere stato arrestato ed espulso, tornò più volte a Gaza via mare, con barconi che portavano aiuti umanitari, sempre a rischio di essere colpiti dalla marina israeliana, restiamo umani gridò in faccia al mondo quasi indifferente quando raccontò, unico cronista presente, la tragedia dell Operazione Piombo Fuso, con il fosforo bianco che bruciava la pelle dei bambini di Gaza, era la fine del 2008 (15 anni fa), anche allora l'operazione aveva come scopo l'annientamento di Hamas, oggi la posta in gioco sembra essere l'annientamento dell'intera popolazione di Gaza. Restiamo umani, avrà pensato anche quando venne rapito da un gruppo di salafiti ostili ad Hamas, con cui Vittorio aveva avuto divergenze e contrasti ma che aveva sempre supportato l'azione del cooperante italiano, questo gruppo di terroristi mise fine alla sua vita, prima che i miliziani delle brigate Al Qassam lo potessero liberare. I nemici di Hamas eliminarono uno dei più fieri avversari di Israele, stranamente si trattava di miliziani arrivati da poco nei territori, armati fino ai denti e qui ci fermiamo perché non amiamo la dietrologia ma stando ai fatti qualche dubbio é più che lecito. Restiamo umani, diventa difficile da ripetere ascoltando le parole dell'ex ambasciatore israeliano in televisione, parole che non hanno più neppure una parvenza di umanità, così come quelle di alcuni presentatori televisivi di casa nostra che non hanno neppure l'alibi di essere parte in causa diretta. Forse Vittorio Arrigoni le ripeterebbe ancora, lui si'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Udicon

Whatsapp
Societa' - Articoli Recenti
Al via gli esami di Terza Media anche nel modenese
Si comincia oggi con la prova di italiano. Tre le tipologie di tracce, precedentemente ..
10 Giugno 2024 - 08:38
Modena, gita in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico
Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex..
09 Giugno 2024 - 12:58
Modena, sindacato in lutto: è morto Adelmo Bastoni
Storico dirigente sindacale, 94 anni, originario di Castelfranco Emilia, dove ha continuato ..
09 Giugno 2024 - 12:46
Tanta acqua e ancora tanta neve: risorsa idrica garantita in tutto il bacino del Po
Grandi Laghi e corsi d'acqua sopra il 100% di disponibilità: Il Po ha registrato a marzo la..
09 Giugno 2024 - 00:28
Societa' - Articoli più letti
Reazioni avverse e morti: confronto Astrazeneca, Pfizer, J&J e Moderna
I morti sono stati sinora 223, 27 eventi gravi ogni 100.000 dosi. Nel periodo considerato ..
31 Maggio 2021 - 13:40
Tragedia a Bastiglia, muore a 16 anni. Ieri aveva fatto la seconda dose di Pfizer
Il padre: 'Non credo il vaccino abbia influito. In ogni caso non mi importa il motivo, farei..
09 Settembre 2021 - 20:11
Il sindacato dei carabinieri: 'Green pass legge inaccettabile'
'Al carabiniere non vaccinato è vietato mangiare in mensa con i vaccinati, però può ..
03 Ottobre 2021 - 23:39
'Trombosi cerebrale dopo la seconda dose. E ora sono anche positiva'
La storia di una ragazza 24enne residente nel milanese. Si chiama Valentina Affinito e vive ..
11 Febbraio 2022 - 14:24