La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
rubricheSpazio alle Imprese

Stampanti e fotocopiatrici: come risparmiare carta, inchiostro ed energia

La Pressa
Logo LaPressa.it

Bastano semplici accortezze per evitare sprechi, come per esempio abituarsi a stampare sempre fronte e retro


Stampanti e fotocopiatrici: come risparmiare carta, inchiostro ed energia

Stampanti e fotocopiatrici sono spesso indispensabili in ufficio e non possiamo proprio farne a meno. Quello che però in molti casi trascuriamo è che questi semplici dispositivi consumano parecchio e ci fanno spendere tantissimi soldi tra inchiostro, carta ed energia elettrica. Ottimizzarne l’utilizzo è quindi importante per risparmiare ed evitare inutili sprechi.

Oggi vediamo insieme come utilizzare stampanti e fotocopiatrici in modo ottimale per ridurre i consumi ma anche quali trucchi possono tornare utili per risparmiare su carta ed inchiostro.

Come risparmiare sulla carta

La carta è indispensabile in qualsiasi ufficio, ma è importante cercare di ridurre al massimo gli sprechi anche perché per realizzare le risme vengono abbattuti degli alberi. Se quindi ottimizziamo l’utilizzo della carta facciamo del bene sia all’ambiente che al nostro portafogli. Bastano semplici accortezze per evitare sprechi, come per esempio abituarsi a stampare sempre fronte e retro ed evitare di inviare in stampa e-mail e documenti inutili che possiamo tenere sul PC.

Per quanto riguarda il budget, online possiamo trovare numerose offerte di carta per fotocopie A4 e in altri formati e sicuramente i prezzi sono molto più convenienti che in negozio. Le tipologie disponibili sono tantissime e non abbiamo che l’imbarazzo della scelta anche per quanto riguarda il budget da investire.

Come risparmiare inchiostro

Toner e cartucce sono molto costosi e incidono notevolmente sul budget, ma anche in questo caso possiamo ottimizzarne l’uso e risparmiare sull’acquisto di quelle nuove. Per evitare sprechi di inchiostro conviene limitarsi a stampare solo i documenti effettivamente necessari, ma non solo. Se abbiamo bisogno di fotocopiare o stampare qualcosa per noi, possiamo ridurne la qualità in modo che il consumo d’inchiostro sia inferiore al normale. Utilizzando per esempio un Eco Font la leggibilità non è compromessa ma viene utilizzato molto meno inchiostro. Lo si può scaricare facilmente da internet ed installare velocemente sul PC.

Oltre a questo, per risparmiare a livello economico sull’acquisto delle nuove cartucce e dei nuovi toner possiamo sempre rivolgerci ai portali online che offrono prezzi più vantaggiosi. Vale la pena prendere in considerazione le cartucce rigenerate o quelle compatibili, che se di buona qualità vanno benissimo e hanno un costo decisamente inferiore a quelle originali.

Come risparmiare energia elettrica

Avere una stampante o una fotocopiatrice in ufficio incide anche sui consumi di energia elettrica, quindi conviene prestare attenzione anche a questo fattore se intendiamo risparmiare. In un ufficio casalingo non vale la pena tenere i dispositivi sempre accesi perché anche quando sono in standby consumano energia. Se però si stampano documenti di frequente con una stampante laser, allora il discorso è completamente diverso. Ogni volta che inviamo in stampa un file infatti questi dispositivi si scaldano consumando energia, quindi conviene preparare più fogli insieme piuttosto che stampare separatamente un documento alla volta.

Nei grandi uffici inoltre vale la pena prendere in considerazione gli apparecchi multifunzione, che sono in grado di fare diverse cose: stampare, fotocopiare, scannerizzare e via dicendo. In questo modo il consumo elettrico proviene da un solo dispositivo anziché da più apparecchi differenti.


Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione polit..   Continua >>


 
 
 
 
 

Spazio alle Imprese - Articoli Recenti
Apre a Modena Brame, salotto ..
Elisa Malagoli che gestisce l’attività ha tagliato il nastro con Andrea Bosi, assessore ..
03 Dicembre 2020 - 12:26- Visite:1352
Ottica Dalpasso sbarca a Modena
'Il gruppo Dalpasso ha già individuato, per il 2021, alcune posizioni strategiche per le ..
27 Novembre 2020 - 17:17- Visite:466
Gioielli Swarovski, guida alla nuova ..
Questo marchio d'altronde è ormai un punto di riferimento per moltissimi, che sanno di ..
23 Ottobre 2020 - 13:32- Visite:390
Nuovi mercati post pandemia: convegno..
Dal 26 a 30 ottobre. Saranno discussi i temi legati all’internazionalizzazione e ..
06 Ottobre 2020 - 15:24- Visite:448


Spazio alle Imprese - Articoli più letti


Roadhouse Restaurant: apre nuovo ..
Nei primi otto mesi dell’anno sono stati 14 i nuovi ristoranti aperti dal gruppo ..
18 Settembre 2019 - 17:09- Visite:9423
Azienda agricola Cavazzuti, ..
Prima tappa del nostro viaggio che insieme a Confagricoltura Modena ci porterà in dieci ..
12 Aprile 2018 - 10:40- Visite:5366
Formigine: Tekapp ricerca tecnici ..
La nota azienda modenese con radici israeliane è in forte espansione. Il fondatore Daniel ..
05 Luglio 2019 - 11:04- Visite:2883
Azienda vinicola Zucchi, l'evoluzione..
Con Confagricoltura Modena settima tappa del viaggio nelle aziende top per qualità ..
18 Dicembre 2018 - 09:26- Visite:2776