Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
Mivebo
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Iscriviti al canale Telegram de La Pressa
notiziarioLa Nera

All'ex Emiliana maxi-occupazione abusiva

La Pressa
Logo LaPressa.it

Lo stabile di via Emilia Est abbandonato da mesi trasformato in rifugio per senza fissa dimora e stranieri irregolari. Residenti esasperati


  • All'ex Emiliana maxi-occupazione abusiva
  • All'ex Emiliana maxi-occupazione abusiva
  • All'ex Emiliana maxi-occupazione abusiva
  • All'ex Emiliana maxi-occupazione abusiva

I residenti dell'area di via Emilia Est nei pressi del grande edificio che un tempo ospitava laboratorio e negozio di vendita della pasticceria Emiliana, sono esasperati.
L'aumento di stranieri senza fissa dimora che da alcuni mesi trovano rifiugio nello stabile abbandonato sta creando problemi e rischi non solo all'interno (dove Stefano Soranna, nostro collaboratore, ha fotografato giacigli di fortuna, un fornelletto, segni di fuochi e bracieri), ma anche all'esterno. Il passaggio che viene utilizzato per accedere all'edificio affaccia su via Palestrina ed in particolare con un'area ed un cortile privato. Fino a qualche tempo fa c'era un muro, seppur scavalcabile, che divideva l'edificio abbandonato da altre aree abitate. Oggi quel muro è crollato e diversi avventori, ora diventati almeno una decina che di fatto vivono all'interno, sono soliti attraversare un cortile privato in particolare, per entrare ed uscire dall'area occupata.

Un residente ha già denunciato il furto di oggetti personali lasciati nell'auto parcheggiata in cortile, e la preccupazione per la presenza in aumento di tali soggetti è forte. Ovviamente l'andirivieni quotidiano è stato segnalato alle forze di Polizia, ma la situazione questa mattina era quella rappresentata dalle immagini. Con evidenti segni della presenza all'interno di diverse persone. I rischi sono notevoli. Con l'arrivo della stagione più fredda vengono accesi bracieri e fuochi. Tracce anche sui muri in parte anneriti. Senza considerare lo stato di promiscuità, mancanza di acqua e di alcuna precauzione igienica che sposta l'allarme anche sull'emergenza Covid. I soggetti, non sottoposti ad alcun controllo, escono la mattina e tornano la sera, aumentando la preoccupazione di chi ad ogni ora del giorno e della notte rischia di incontrarli, con chissà quali intenzioni.

Gi.Ga.



Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.


Redazione La Pressa
Redazione La Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli.Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, s..   Continua >>


 
 
 
 

Mivebo

La Nera - Articoli Recenti
Modena, trovato con dose di ..
I militari per contenerlo sono stati costretti ad utilizzare anche il Taser in dotazione, ..
31 Luglio 2022 - 12:06
Tragedia a Riccione: due ragazze ..
Le vittime sono Alessia e Giulia Pisano, due sorelle di 15 e 16 anni di Castenaso
31 Luglio 2022 - 10:18
Cimoncino: corpo anziano disperso ..
Rintracciato dal Soccorso Alpino nel decimo ed ultimo giorno di ricerche, con i cani ..
30 Luglio 2022 - 17:53
Morto improvvisamente Roberto Nobile,..
Nato a Verona ma ragusano d'origine, sul piccolo schermo aveva debuttato con La Piovra
30 Luglio 2022 - 17:34
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39