Bologna, attività di contrabbando: sequestro da 6,8 milioni di euro
Radio Birikina
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Radio Birikina
notiziarioLa Nera

Bologna, attività di contrabbando: sequestro da 6,8 milioni di euro

La Pressa
Logo LaPressa.it

Le stoffe grezze irregolarmente importate hanno un valore di 63 milioni. Provvedimenti di sequestro anche nei confronti degli importatori cinesi


Bologna, attività di contrabbando: sequestro da 6,8 milioni di euro
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La Finanza di Bologna ha dato esecuzione a provvedimenti di perquisizione e sequestro, adottati dal Gip del Tribunale di Bologna, su proposta della Procura Europea per 6.8 milioni di euro. I reati ipotizzati sono quelli di contrabbando, falsità ideologica, emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti.
Il sequestro in questione è il secondo attuato nell’ambito dello stesso procedimento penale. Il primo sequestro era avvenuto il 9 aprile 2024 nei confronti di una società di spedizione a cui era contestata l’evasione di Iva all’importazione di tessuti di fabbricazione cinese, attuata a seguito della fittizia attestazione del deposito della merce importata presso un deposito di Bentivoglio. Il primo sequestro preventivo era stato di 7,3 milioni di euro.
I successivi approfondimenti, si sono concentrati su un’attenta analisi di tutto il materiale sequestrato (oltre 40 apparati informatici tra pc.

smartphones e tablet, estratti conto bancari, fatture e bollette doganali) e hanno consentito di portare alla luce le responsabilità in capo a 4 dei maggiori importatori delle merci, ponendo in evidenza il loro ruolo all’interno del sistema fraudolento sopra indicato relativo alla falsa attestazione di ingresso della merce nel deposito Iva, in tal modo evitando di pagare l’Iva dovuta al momento dell’importazione e che si contesta illecitamente non pagata anche nella successiva commercializzazione della merce da parte degli importatori.

 

Le indagini vertono su di uno strutturato sistema di introduzione illegale sul territorio nazionale di merci di origine extracomunitaria, prevalentemente provenienti dalla Cina, con stoccaggio anche presso l’importante hub logistico dell’Interporto di Bologna Bentivoglio.
Gli elementi raccolti al termine della seconda fase delle indagini hanno così permesso al Gip di Bologna di adottare i provvedimenti di sequestro anche nei confronti degli importatori, tutti di etnia cinese. Allo stato, nell’indagine risultano attualmente indagate dieci persone fisiche e cinque persone giuridiche.
La merce irregolarmente importata, consistente perlopiù in stoffe grezze, utilizzate per il confezionamento di capi d’abbigliamento, ammonta a 13.620 tonnellate, per un valore di circa 63.106.256 di euro; l’evasione di Iva all’importazione riscontrata è calcolata in euro 13.085.405 euro.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Udicon
La Nera - Articoli Recenti
Richiedente asilo semina il panico in un negozio e aggredisce i poliziotti: arrestato
Un 22enne gambiano ha intimorito dipendenti e clienti per ottenere il rimborso in denaro di ..
19 Luglio 2024 - 15:45
Donna presa a bastonate a Modena: l'aggressore è un minore africano
Ieri pomeriggio il giovane, minorenne di origini centro africane, e in Italia senza fissa ..
19 Luglio 2024 - 12:10
Appalti settore sanitario, frode e autoriciclaggio: sequestro da 4 milioni
Inviavano medici non in possesso dei requisiti richiesti (specializzazioni), così causando ..
19 Luglio 2024 - 11:06
Dimentica la figlia di un anno in auto: ritrovata senza vita
Tragedia in Veneto, dove oggi una bambina di un anno è morta dopo essere rimasta chiusa ..
18 Luglio 2024 - 18:32
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39