GIFFI NOLEGGI
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
notiziarioLa Nera

Bologna, illeciti sul reddito di cittadinanza: 40 persone denunciate

La Pressa
Logo LaPressa.it

Avrebbero indebitamente percepito il reddito di cittadinanza, per un ammontare complessivo di oltre 430mila euro


Bologna, illeciti sul reddito di cittadinanza: 40 persone denunciate
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

La Finanza di Bologna in sinergia e collaborazione con l’Inps ha individuato 40 soggetti che avrebbero indebitamente percepito il reddito di cittadinanza, per un ammontare complessivo di oltre 430mila euro. Le attività condotte dalle Fiamme gialle felsinee hanno altresì consentito di bloccare l’ulteriore erogazione di integrazioni al reddito riconducibili alla medesima misura, per circa 91mila euro.
Le ipotesi di indebita percezione riscontrate dall’attività della Guardia di Finanza hanno visto coinvolte persone dimoranti sia nel capoluogo emiliano, sia nei comuni della città metropolitana.
Tra le ipotesi riscontrate si annoverano situazioni di soggetti risultati privi del requisito della residenza nel territorio dello Stato e di altri ancora che hanno omesso di comunicare di avere un componente del proprio nucleo familiare sottoposto a misura cautelare personale. Altri indebiti percettori non hanno indicato la titolarità di altre fonti reddituali, ovvero il possesso di immobili. Numerosi sono stati i casi di percettori del reddito di cittadinanza risultati lavorare in nero. Segnalata, per gli accertamenti necessari, la condotta dei datori di lavoro che hanno impiegato in nero i soggetti percettori, consentendo così a questi ultimi di continuare a percepire indebitamente il reddito.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Whatsapp
La Nera - Articoli Recenti
Spilamberto, tentata rapina in un ..
Le vittime hanno bloccato il marocchino trattenendolo all’esterno del locale fino ..
16 Febbraio 2024 - 18:47
Finto tamponamento con rapina a ..
Le vittime hanno riportato lesioni importanti, tra cui una frattura pluriframmentaria di ..
15 Febbraio 2024 - 19:27
Tentato furto in supermercato a ..
L’addetto della sorveglianza del punto vendita aveva sorpreso le due donne mentre rubavano..
15 Febbraio 2024 - 12:55
Incendio in quadro contatori in una ..
Questa sera in via Montegrappa a Modena: il fumo aveva invaso l'edificio fino al quarto ..
14 Febbraio 2024 - 22:27
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati ..
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli ..
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' ..
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ..
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39