Carpi e Pavullo, botte, sputi e minacce alle compagne: allontanati tre stranieri
GIFFI NOLEGGI
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
GIFFI NOLEGGI
notiziarioLa Nera

Carpi e Pavullo, botte, sputi e minacce alle compagne: allontanati tre stranieri

La Pressa
Logo LaPressa.it

In carcere un 36enne di marocchino per atti persecutori e rapina. Allontanati un 36enne jugoslavo e un 55enne marocchino


Carpi e Pavullo, botte, sputi e minacce alle compagne: allontanati tre stranieri
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Oggi i carabinieri di Carpi e Pavullo hanno dato esecuzione a tre misure cautelari nei confronti di tre indagati.
A Carpi è finito in carcere un cittadino 36enne di nazionalità marocchina per atti persecutori e rapina. L'uomo, al culmine di violenza nei confronti della compagna dal luglio del 2023 con schiaffi e percosse, la notte di Capodanno le ha sottratto il telefono per poi sferrarle calci, pugni e schiaffi su tutto il corpo sino alla mattina, dopo aver sfondato la porta di una camera dove la donna aveva cercato di rifugiarsi.
Sempre a Carpi è stato eseguito un allontanamento dalla casa familiare, con divieto di avvicinamento a meno di 500 metri dalla persona offesa e dai luoghi da questa frequentati, nei confronti di un 36enne di origini jugoslave per maltrattamenti in famiglia e contro conviventi.

L'uomo è accusato di avere maltrattato la compagna convivente nell'ultimo biennio percuotendola sputandole addosso e ingiuriandola continuamente anche alla presenza dei figli minori.

Infine i Carabinieri di Pavullo nel Frignano hanno eseguito l'allontanamento dalla casa familiare nei confronti di un 55enne di origini marocchine, sempre per maltrattamenti contro familiari o conviventi. Dal luglio 2023 l'indagato maltrattava la ex coniuge convivente la quale, dopo 20 anni di matrimonio, aveva ottenuto il divorzio ma era stata costretta a coabitare con l'indagato divorziato che si era rifiutato di cambiare abitazione. La donna in più occasioni era stata minacciata di morte e percossa dall'indagato che in una circostanza aveva tentato di strangolarla. All'indagato è stato altresì imposto il divieto avvicinarsi a meno di 500 metri dalla persona offesa e dalla di lei abitazione.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Whatsapp
La Nera - Articoli Recenti
Carpi, vandali contro panchina rossa per Pina Caruso e Barbara Cuppini
Sono in corso indagini sui video delle telecamere di videosorveglianza per risalire agli ..
24 Maggio 2024 - 07:38
Gp di Imola, la Finanza scopre biglietti falsi per 200mila euro
Sono state intercettate 1.300 persone, in possesso di biglietti di ingresso non validi
22 Maggio 2024 - 10:18
Carpi, arrestato il 'picchiatore' della banda dei pakistani AK-47
Azioni violente che si sono poi concretizzate in spedizioni punitive e pestaggi con coltello..
21 Maggio 2024 - 16:07
Camion si ribalta in A1 per esplosione di pneumatico: traffico bloccato
La polizia stradale, giunta sul posto insieme ai sanitari 118, sta procedendo alla pesa del ..
20 Maggio 2024 - 12:52
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39