Carpi, perseguita ragazza conosciuta sui social: divieto di avvicinamento
Radio Birikina
Acof onoranze funebri
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Radio Birikina
notiziarioLa Nera

Carpi, perseguita ragazza conosciuta sui social: divieto di avvicinamento

La Pressa
Logo LaPressa.it

Aveva anche cercato di bloccarla per strada, afferrandola alle spalle e tirandola a sé, dopo tre anni di approccio sui social, costantemente rifiutati dalla ragazza, sfociati in una diffamazione nei suoi confronti


Carpi, perseguita ragazza conosciuta sui social: divieto di avvicinamento
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

Divieto di avvicinamento alla persona offesa. Questo il provvedimento emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Modena ed eseguita dai Carabinieri di Carpi, il giorno della vigilia di Natale, nei confronti di un uomo, accusato di atti persecutori nei confronti di una donna. La vittima, il 19 dicembre scorso aveva sporto nei suoi confronti formale denuncia, dopo tre anni di contatti e tentativi di approccio sui social network. Prima con intenti amichevoli, poi con tentativi (vani), di instaurare una relazione sentimentale.

Ai continui rifiuti da parte della donna l'uomo ha reagito diffamando pesantemente e in continuazione la vittima sui canali di comuni amicizie social, fino a generare nella vittima, appena maggiorenne, un perdurante e grave stato di ansia al punto di commettere condotte autolesive.

Lo stalker aveva continuato a perpetrare la sua condotta violenta con messaggi e chiamate telefoniche anche notturne per indurre la giovane ad incontrarlo, per poi minacciarla di morte, seguirla continuamente nei luoghi da questa frequentati, nonché appostandosi nei pressi della sua abitazione. Infine aveva cercato di bloccarla per strada, afferrandola alle spalle e tirandola a sé, occasione in cui la vittima riusciva a fuggire.  

Le continue condotte persecutorie avevano costretto la vittima a modificare le proprie abitudini di vita, finanche limitando le uscite di casa, e a versare in un continuo stato di ansia.

La misura cautelare imposta all’indagato vieta allo stesso l’avvicinamento alla persona offesa ed ai luoghi da questa frequentati entro la distanza di 500 metri, e fa inoltre divieto di comunicazione con ogni mezzo con la vittima.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Acof onoranze funebri

Udicon
La Nera - Articoli Recenti
Bologna, intercettati 2 milioni di valuta non dichiarata in aeroporto
La maggior parte dei trasgressori, ha estinto la violazione avvalendosi dell’istituto ..
10 Giugno 2024 - 09:03
Malore improvviso, muore a 55 anni al Castello di Matilde di Canossa
Stefano Dondi, 55enne di Cognento, è morto stroncato da un malore mentre si trovava insieme..
10 Giugno 2024 - 08:16
Omicidio a Bibbiano: italiano accoltella a morte 61enne albanese
Al momento dell'arresto una trentina di persone hanno cercato di linciare l'arrestato, ..
08 Giugno 2024 - 08:14
Molesta l'ex compagno: donna arrestata per atti persecutori
Minacce e aggressioni fisiche anche sul luogo di lavoro. L'uomo con il quale aveva avuto una..
07 Giugno 2024 - 17:07
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39