CPL, assoluzione in appello per ex dirigenti: 'Piena soddisfazione'
Vota Bruno Rinaldi  Forza Italia
Onoranze funebri Simoni
La Pressa redazione@lapressa.it Notizie su Modena e Provincia
Logo LaPressa.it
Facebook Twitter Youtube Linkedin Instagram Telegram
Vota Bruno Rinaldi  Forza Italia
notiziarioLa Nera

CPL, assoluzione in appello per ex dirigenti: 'Piena soddisfazione'

La Pressa
Logo LaPressa.it

In una nota la società cooperativa di Concordia commenta la sentenza di secondo grado nel processo sui lavori di metanizzazione nel Casertano


CPL, assoluzione in appello per ex dirigenti: 'Piena soddisfazione'
Paypal
Da anni Lapressa.it offre una informazione libera e indipendente ai suoi lettori senza nessun tipo di contributo pubblico. La pubblicità dei privati copre parte dei costi, ma non è sufficiente. Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge, e ci segue, di darci, se crede, un contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di modenesi ed emiliano-romagnoli che ci leggono quotidianamente, è fondamentale.

'Cpl Concordia esprime 'piena soddisfazione' per la conferma in appello dell'assoluzione degli ex dirigenti della cooperativa nel processo sulla metanizzazione dell'agro aversano, nel casertano. In sostanza, il patto con i casalesi non sussiste'.

Così la società cooperativa di Consordia sulla sentenza emessa dalla prima sezione della Corte d'Appello di Napoli (prima sezione) che ha confermato le sentenze di assoluzione emesse in primo grado nei confronti dei dirigenti della CPL Concordia imputati nell'ambito del processo sui lavori di metanizzazione nel Casertano.

Assolti, dai giudici di secondo grado, l'ex presidente di CPL Concordia, Roberto Casari, il direttore generale Giuseppe Cinquanta (difeso dagli avvocati Arturo ed Errico Frojo), e l'ingegnere Giulio Lancia.

La sentenza di assoluzione in primo grado nei loro confronti, a cui si erano appellati i pm Catello Maresca e Maurizio Giordano, fu emessa dal Tribunale di Napoli Nord.

Rimodulate le pene emesse in primo grado nei confronti degli imprenditori Antonio Piccolo (da 10 a 6 anni) a cui è stato riconosciuto il concorso esterno in associazione mafiosa, e nei confronti Claudio Schiavone, a cui la pena è stata ridotta a due anni e 10 mesi.

Come già avvenuto per il primo grado di giudizio, la sentenza - afferma la società - 'attesta il corretto operato di Roberto Casari, Giuseppe Cinquanta e Giulio Lancia e riconosce che la cooperativa ha sempre improntato il proprio agire all'insegna della legalita''.

'Auspicando che anche questa pagina giudiziaria possa dirsi conclusa, la cooperativa guarda con rinnovata fiducia al proprio futuro, ancora piu' convinta e rafforzata nel proprio ruolo a servizio dello sviluppo imprenditoriale e sociale del paese'.

Redazione Pressa
Redazione Pressa

La Pressa è un quotidiano on-line indipendente fondato da Cinzia Franchini, Gianni Galeotti e Giuseppe Leonelli. Propone approfondimenti, inchieste e commenti sulla situazione politica, ..   Continua >>


 
 
 
 

Onoranze funebri Simoni

Whatsapp
La Nera - Articoli Recenti
Trovato morto a Palermo il marito dell'eurodeputato Dc Francesca Donato
Anche la vittima, Angelo Onorato, era stato candidato con la Dc alle elezioni regionali in ..
25 Maggio 2024 - 16:42
Modena, 24enne tunisino arrestato per tentato furto aggravato
Disposta nei confronti dell’indagato, irregolare in Italia, la misura cautelare del ..
25 Maggio 2024 - 14:02
Modena, sanzionato allevatore di volatili che caccia illegalmente
Hanno sequestrato ad un allevatore di avifauna, una serie di attrezzature non consentite
24 Maggio 2024 - 10:01
Carpi, vandali contro panchina rossa per Pina Caruso e Barbara Cuppini
Sono in corso indagini sui video delle telecamere di videosorveglianza per risalire agli ..
24 Maggio 2024 - 07:38
La Nera - Articoli più letti
L'orrore di Reggio: bambini affidati a persone malate e stupratori
Dall'inchiesta condotta dai Carabinieri emerge una realtà inquietante, da film horror. Due ..
28 Giugno 2019 - 09:33
Orrore Bibbiano, la Bolognini e gli elettrodi a mani e piedi dei bimbi
Ed ecco il video integrale del convegno, patrocinato dalla Regione, 'Quando la notte abita ..
29 Luglio 2019 - 07:00
Bibbiano, minore usata come 'cavia' da Foti per dimostrare sue teorie
La lettura della ordinanza del Gip. Il caso della ragazza che mai risulta essere stata ..
04 Agosto 2019 - 15:14
Da Pavullo a Sassuolo, partorisce in ambulanza
E' successo nella notte, protagonista una donna residente nell'alto Frignano. Dopo il ..
18 Febbraio 2018 - 22:39